Scaletti (La Firenze Viva): “Servono approfondimenti su cultura e … – Il sito di Firenze


Il sito di Firenze

Scaletti (La Firenze Viva): "Servono approfondimenti su cultura e ...
Il sito di Firenze
La consigliera ha chiesto al Sindaco ulteriori approfondimenti e chiarimenti sul progetto indicato nella relazione del sindaco quale la costituzione di un Polo Culturale che metta insieme la gestione del Teatro dell'Opera di Firenze, la Leopolda e la ...
Firenze riparte a sinistra su Nardella: "Pochi obiettivi condivisibili"Nove da Firenze
Giuliani: “Cultura e bellezza motore per lo sviluppo e per la ripresa ...gonews

tutte le notizie (5) »

Comunali Firenze: quarto Tricolore dell’anno per Costanza Bonaccorsi – Il sito di Firenze


Il sito di Firenze

Comunali Firenze: quarto Tricolore dell'anno per Costanza Bonaccorsi
Il sito di Firenze
La Canottieri Comunali Firenze non ha mancato di essere protagonista e la campionessa del mondo in carica, Costanza Bonaccorsi, ha fatto suo nel K1 il quarto titolo italiano della stagione, il 18esimo in assoluto in carriera. Chiudendo in 08:06.71 ha ...

Rossi e Marroni inaugurano le cure intermedie a Lucca

FIRENZE - Non tanto gravi da stare ancora in ospedale, ma non ancora sufficientemente stabilizzati per tornare a casa. Sono questi i pazienti che occuperanno il primo modulo di cure intermedie realizzato nell'ex presidio ospedaliero Campo di Marte, a Lucca, e inaugurato oggi pomeriggio dal presidente della Regione Enrico Rossi assieme all'assessore al diritto alla salute Luigi Marroni. Erano con loro, il direttore generale della Asl 2 di Lucca Joseph Polimeni, con tutta la direzione della Asl, e tutte le autorità locali. Dopo il taglio del nastro e la benedizione dei locali, la visita al modulo A del presidio di cure intermedie (14 posti letto), e un rapido sopralluogo al modulo B, che si sta predisponendo per arrivare a 28 posti letto.

"Avevamo detto che il nuovo ospedale non sarebbe stata l'unica risposta ai bisogni sanitari della popolazione lucchese - ha detto il presidente Rossi - E l'inaugurazione di questo presidio di cure intermedie ne è la dimostrazione. Il nuovo ospedale per intensità di cura garantisce la qualità elevata delle cure, poi ci sono le cure intermedie, che, come giustamente ha detto Don Michelangelo quando ha dato la sua benedizione citando la parabola del Buon Samaritano, sono un modo per stare vicini alle sofferenze dei pazienti. Le cure intermedie sono un cambiamento positivo per i pazienti e per gli operatori. Se noi abbiamo retto in questi anni difficili per la sanità, è anche perché gli operatori hanno lavorato di più. E di questo li ringrazio".

"Spero che non ci siano altri tagli per la sanità da parte del governo - ha aggiunto Rossi - e che, continuando a combattere gli sprechi, quello che viene risparmiato venga reinvestito in sanità: in Italia si spende meno che in altri paesi per la sanità e abbiamo servizi decisamente migliori. E la Toscana sta ai primi posti tra le regioni italiane. La nostra è una sanità solida, in grado di rispondere a tutti i bisogni dei cittadini".

"Questa inaugurazione è molto importante per il progetto Lucca - è intervenuto l'assessore Marroni - E' l'avvio del completamento di un progetto che avevamo annunciato: il recupero del complesso del Campo di Marte. In Toscana la riorganizzazione sul territorio è stata avviata due anni fa. Finora abbiamo aperto 600 posti letto di cure primarie, 60 Case della Salute e raddoppiato le ore di assistenza domiciliare in tutta la regione. E abbiamo anche aperto le Aft (aggregazioni funzionali territoriali), strutture dove gruppi di medici collaborano tra loro. Noi il futuro indicato dal ministro Lorenzin e dal Patto per la Salute l'abbiamo iniziato due anni fa". 

Quello inaugurato stamani è un primo modulo di 14 posti letto, a regime la struttura di cure intermedie sarà costituita da 3 moduli, per un numero complessivo di 42 posti letto. Un primo passo significativo verso la costituzione della Casa della Salute per la Piana di Lucca, che verrà realizzata entro la fine del 2014 nella Cittadella della Salute di Campo di Marte.

I turisti italiani tornano a Firenze – La Repubblica Firenze.it


Il sito di Firenze

I turisti italiani tornano a Firenze
La Repubblica Firenze.it
I turisti italiani tornano a Firenze Tornano i turisti italiani a Firenze. Sono 173.000 i pernottamenti in più nei primi sei mesi dell'anno. Lo dice il report dell'Osservatorio della Provincia. Dopo un 2013 caratterizzato dalla crescita di arrivi e ...
Turismo: nel 2014 a Firenze 200.000 pernottamenti in più rispetto al ...Il sito di Firenze
Turismo, salutiamo gli stranieri, a Firenze meno russi e più italianiNove da Firenze
Il ritorno del turista italiano a FirenzeToscana Media News
LiberoQuotidiano.it
tutte le notizie (12) »

Turismo, oltre 200mila pernottamenti in più nel 2014. Flussi in … – gonews


gonews

Turismo, oltre 200mila pernottamenti in più nel 2014. Flussi in ...
gonews
Sono oltre 200mila i pernottamenti in più registrati a Firenze rispetto a un anno fa. I flussi turistici sono dati in crescita su tutto il territorio provinciale, con il capoluogo a fare da traino. È quanto emerge report semestrale dell'Osservatorio ...
Turismo, salutiamo gli stranieri, a Firenze meno russi e più italianiNove da Firenze
I turisti italiani tornano a FirenzeLa Repubblica Firenze.it
Il ritorno del turista italiano a FirenzeToscana Media News
Agenparl -LiberoQuotidiano.it
tutte le notizie (7) »

Otto anni fa moriva Oriana Fallaci: Firenze ricorda la giornalista e … – La Nazione


La Nazione

Otto anni fa moriva Oriana Fallaci: Firenze ricorda la giornalista e ...
La Nazione
Firenze, 15 settembre 2014 - Otto anni fa moriva Oriana Fallaci. Una giornalista, una donna, mai dimenticata dal suo pubblico. Da coloro che hanno letto i loro libri e hanno condiviso le sue idee sul mondo islamico. "Le sue parole sono profetiche ...
Il 'Comitato Oriana Fallaci' nell'ottavo anniversario della scomparsa ...gonews
Firenze celebra Oriana Fallaci: ma non riesce nemmeno a intitolarle ...Firenze Post
Firenze ricorda Oriana FallaciToscana Media News
LiberoQuotidiano.it -Nove da Firenze -Leonardo.it
tutte le notizie (30) »

Firenze riparte a sinistra su Nardella: “Pochi obiettivi condivisibili” – Nove da Firenze


Nove da Firenze

Firenze riparte a sinistra su Nardella: "Pochi obiettivi condivisibili"
Nove da Firenze
FIRENZE - E' cosa nota che il programma di mandato presentato dal sindaco Dario Nardella, almeno in parte, sia “condivisibile” da Firenze riparte a sinistra con Sinistra Ecologia Libertà, Firenze a Sinistra e Rifondazione Comunista. Quel che emerge ...
Giuliani: “Cultura e bellezza motore per lo sviluppo e per la ripresa ...gonews

tutte le notizie (6) »

L’Internet festival 2014 si presenta il 17 settembre a Milano

FIRENZE – L'assessore ai sistemi informativi e alla partecipazione della Regione Toscana, Vittorio Bugli, parteciperà alla conferenza stampa di presentazione dell'Internet Festival 2014 in programma al Circolo della stampa di Milano mercoledì 17 settembre alle ore 12, in Corso Venezia 48.

L'Internet festival è organizzato dalla Fondazione Sistema Toscana, fondazione regionale, e animerà la città di Pisa dal 9 al 12 ottobre: è la terza edizione e in quattro giorni la città toscana ospiterà convegni, dibattiti, mostre, workshop, presentazioni, laboratori didattici e eventi collegati al web con uno sguardo sulle possibili forme del futuro che ci attende. Tutto a ingresso libero.

Oltre all'assessore Bugli interverranno alla conferenza stampa il sindaco del Comune di Pisa Marco Filippeschi, il presidente dell'Area della ricerca del CNR di Pisa Domenico Laforenza, il prorettore vicario dell'Università di Pisa Nicoletta De Francesco e il direttore di Internet Festival 2014 Claudio Giua.

Durante la conferenza stampa saranno presentate alcune app e start up innovative nate dalla fucina di ricerca pisana e che hanno mosso i loro primi passi dalla scorsa edizione del festival.