🎧 Hiv, tavolo di coordinamento fiorentino. Dardano: “Fondamentale lavorare assieme”

🎧 Hiv, tavolo di coordinamento fiorentino. Dardano: “Fondamentale lavorare assieme”

HIV: Sensibilizzare e creare strumenti di confronto e  consapevolezza soprattutto tra i giovani. Ha questo obiettivo il tavolo comunale dedicato all’HIV che ha ripreso a riunirsi in questi giorni coordinato  da Mimma Dàrdano, consigliera speciale del sindaco su nuove povertà post-Covid, corretti stili di vita e dipendenze e presidente commissione Politiche sociali.

Chiara Brilli l’ha intervistata

Sensibilizzare ancor di più su un tema su cui c’è ancora troppo poca consapevolezza soprattutto tra i giovani. Ha questo obiettivo il tavolo comunale dedicato all’HIV che si è riunito in modalità telematica, già coordinato da Maria Grazia Monti, e ora da Mimma Dardano, consigliera speciale del sindaco su nuove povertà post-Covid, corretti stili di vita e dipendenze e presidente commissione Politiche sociali, presenti realtà che a vario titolo si occupano del tema, per la LILA Toscana Sabrina Bellini  e  Maria Rosa Zigliani, per la Cooperativa CAT Maria Stagnitta, per la comunità Queer autogestita IREOS Federico Culdretto e Marco Russo, per Associazione Arcigay Mauro Scopelliti e Valentina Granai, la dottoressa Elena Salomoni medico infettivologo dell’ospedale S. Maria Annunziata (Ponte a Niccheri).

“Nasce così uno strumento per lavorare tutti assieme con l’obiettivo di sensibilizzare la popolazione su un argomento che non è più così conosciuto come negli anni ’80 ma che merita la massima attenzione, anche da parte del Comune: in questo modo vogliamo collaborare in stretta sinergia con tutte quelle realtà che da sempre sono in prima linea, rafforzando una rete che già esiste ma che pensiamo possa e debba essere ancora più efficace. – ha spiegato Mimma Dardano – Riscontriamo purtroppo molta inconsapevolezza soprattutto da parte dei giovani sui rischi di contagio. Molto importante per tenere i riflettori accesi sull’Aids sono gli eventi legati alla giornata mondiale del primo dicembre e l’European Testing Week, un sistema valido e innovativo per avvicinare molte persone a questa realtà al di fuori dai contesti sanitari tradizionali. Un obiettivo è quindi quello di ideare e organizzare momenti simili, nel pieno rispetto ovviamente delle misure antiCovid e di tutte le limitazioni che l’emergenza sanitaria impone”.

 

L'articolo 🎧 Hiv, tavolo di coordinamento fiorentino. Dardano: “Fondamentale lavorare assieme” proviene da www.controradio.it.

I commenti sono chiusi.