20 MINUTI DI RITARDO

Serve tornare alla metà del primo tempo prima di rileggere la seconda gara europea del girone dei viola. Esattamente a quando tale Yanuszada ha deciso di entrare nella memoria dei tifosi della Fiorentina.

I commenti sono chiusi