Agricoltura e foreste, le opportunità del Programma di Sviluppo Rurale illustrate a Selvaggia

FIRENZE – Selvaggia, la "Festa delle erbe spontanee dei fiori e delle gemme"che si terrà in Garfagnana sarà anche l'occasione per fare informazione sulle opportunità del Programma di Sviluppo Rurale della Regione Toscana per il settennato 2014-2020. La Regione ha infatti previsto uno spazio informativo nell'ambito della manifestazione, sia attraverso la distribuzione di materiale informativo, sia con la presenza nei giorni 9 e 10 aprile di un tecnico specializzato che sarà a disposizione di chi desidera informazioni all'interno di uno specifico stand. In particolare saranno illustrate le opportunità offerte agli agricoltori dal PSR (bandi ecc.) e verranno forniti dati su quanto è stato già fatto con la programmazione in corso. Sarà distribuita anche una brochure divulgativa su "Le opportunità del PSR 2014-2020 per la competitività del settore agricolo, lo sviluppo delle economie e le comunità rurali". Particolare spazio verrà dato ai bandi delle sottomisure 8.3 "Sostegno alla prevenzione dei danni arrecati alle foreste da incendi, calamità naturali ed eventi catastrofici" e 8.4 "Sostegno al ripristino delle foreste danneggiate da incendi, calamità naturali ed eventi catastrofici dal momento che la zona interessata alla manifestazione (Castelnuovo Garfagnana e la Valle del Serchio) rappresenta un territorio ad alta vocazione forestale e agricola con un alto numero di imprenditori interessati alle opportunità delle misure di sostegno alle attività del mondo agricolo.


 

I commenti sono chiusi