Agricoltura, firmato protocollo d’intesa per il via ai 100mila orti in Toscana

FIRENZE – Un protocollo d'intesa per dare concretamente il via ai "100 mila orti in Toscana " che fanno parte del programma di Governo della legislatura. 

 

E' stato sottoscritto oggi dall'assessore all'agricoltura e foreste, Marco Remaschi, dal direttore dell'"Ente Terre Regionali Toscane", presidente dell'Anci regionale, Matteo Biffoni, dall'assessore all'ambiente Alessia Bettini per il Comune di Firenze, dal sindaco di Bagno a Ripoli, Francesco Casini, dal vicesindaco di Siena, Fulvio Mancuso, dall'assessore all'urbanistica Alessandro Aurigi per  Livorno,  dal vicesindaco di Grosseto, Paolo Borghi, e dall'assessore all'innovazione  Enrico Cecchetti per Lucca.

 

Il protocollo, che oltre la Regione e l'Ente terre di Toscana, coinvolge l'Anci regionale e 6 comuni che hanno già esperienze significative in materia di orti urbani, costituisce un gruppo di lavoro con l'obiettivo di dare il via in tempi brevi all'iniziativa in tutta la Toscana e coinvolgere anche tutti gli altri comuni del territorio.

 

"L'idea alla quale si lavora è innovativa – ha spiegato l'assessore all'agricoltura e foreste Marco Remaschi – e per questo è stata inserita anche nel progetto GiovaniSì. L'iniziativa "Centomila orti in Toscana" è il sesto punto del Programma di Governo per la X legislatura regionale, approvato con Risoluzione del Consiglio regionale n. 1 del 30 giugno 2015 ed è mirata alla realizzazione di centomila nuovi orti in Toscana per migliorare la salute e il mangiar sano."

 

 


 

I commenti sono chiusi