Agrifood, domani 20 ottobre a Sant’Apollonia in evidenza la nuova frontiera dell’agroalimentare

FIRENZE - Da Milano Expo alla Toscana – Agrifood: la ricerca toscana fra salute e innovazione": questo il tema della giornata di lavoro che si svolgerà domani, martedì 20 ottobre, a Firenze all'Auditorium di Santa Apollonia a Firenze.

 

Saranno presentati 18 progetti cofinanziati dalla Regione Toscana con il bando Agrifood, che riguardano 4 filoni principali: la tracciabilità dei prodotti agroalimentari, la valorizzazione della qualità nutrizionale e nutraceutica di alcuni alimenti, i prodotti innovativi e la relazione della produzione agroalimentare con il paesaggio e la cultura della Toscana.

 

I progetti, inseriti nella cornice di Expo 2015, sono stati già presentati a Milano. La presentazione di martedì 20 ottobre è stata organizzata appositamente per la Toscana in modo da far conoscere al mondo delle imprese regionale le nuove frontiere dell'agroalimentare grazie alla ricerca e all'innovazione.

 

La mattinata di lavoro inizierà intorno alle 9,30 con il saluto di Monica Barni, vicepresidente della Regione e proseguirà con la spiegazione delle finalità dei bandi regionali e con l'illustrazione dei progetti da parte dei soggetti che li hanno realizzati. In fine di mattinata le conclusioni dell'assessore all'agricoltura Marco Remaschi. Ci sarà anche la possibilità di incontri tra le istituzioni di ricerca e i ricercatori e il mondo delle imprese interessate ai progetti con una apposita sessione di match-making che sarà attiva dalle 11.30


Per maggiori informazioni e per il programma completo clicca qui

 

I commenti sono chiusi