Alberi in viale Redi, Grassi (Frs): “Siamo già alla terza sostituzione delle piante. Che succederà ora?”

Alberi in viale Redi, Grassi (Frs): “Siamo già alla terza sostituzione delle piante. Che succederà ora?”

d74672 29 Settembre 2018

“Siano di nuovo piantumate e a carico della ditta fornitrice”

“Gli alberi in città sono un bene prezioso, in questi anni troppi ne sono stati abbattuti. Spesso senza una vera programmazione di ripiantumazione. E quello che sta accadendo in viale Redi è a dir poco grottesco. Siamo già alla terza sostituzione delle nuove piante che si seccano di continuo”. Così Tommaso Grassi, capogruppo di Firenze riparte a sinistra, attacca l'amministrazione comunale. E incalza: “Cerchiamo di essere comprensivi per mille ragioni, tra cui quelle climatiche, di un'estate torrida che ha colpito anche la città. Ma non è possibile che non si trovino delle buone piante in grado di sopravvivere”.

“Siano cambiate di nuovo, non vogliamo certo che l'operazione di sostituzione non venga fatta – conclude Grassi – ma che sia a carico della ditta che le ha fornite e installate”. (s.spa.)

I commenti sono chiusi