Alberto Peruzzini è il nuovo direttore di Toscana Promozione

FIRENZE – Cambio al vertice di Toscana Promozione. Dopo quasi sei anni Stefano Giovannelli lascia la guida dell'Agenzia di Promozione Economica e passa il testimone ad Alberto Peruzzini. A lui l'incarico di guidare, fino al termine dell'attuale legislatura, l'Agenzia regionale. E il primo compito del nuovo direttore sarà proprio quello di traghettare, il più rapidamente possibile, Toscana Promozione verso la nuova Toscana Promozione Turistica.

 

Una nomina, quella di Peruzzini, nata dalla necessità di dotare la nascente Agenzia di una guida di grande competenza settoriale e di garantire continuità all'attività di promozione turistica svolta fino ad oggi.

Nato a Pesaro nel 1971, Alberto Peruzzini è stato, infatti, dal 2010 al 2015, dirigente del settore turismo dell'Agenzia. Specializzato in Sviluppo e Gestione dei Servizi Turistici, dopo aver creato e coordinato per 3 anni il Network turistico "Città d'Arte della Pianura Padana", Peruzzini è stato, in passato, anche direttore dell'APT di Prato (2000-2010).

 

"La riforma dell'agenzia – ha dichiarato il presidente della Regione Enrico Rossi – è un primo passo verso il potenziamento delle attività di promozione di tutta la Toscana, tra cui abbiamo inserito, con l'opportuna centralità che gli spetta, il turismo, che costituisce una tra le voci più cospicue della nostra economia. La nomina di Peruzzini è coerente con questo percorso".

 

"Ringrazio il direttore uscente Stefano Giovannelli per l'ottimo lavoro fatto in questi anni che ci permette, oggi, di dar vita ad un nuovo progetto fondato su un gruppo ben collaudato e dall'alto profilo professionale – ha commentato l'assessore regionale a turismo e attività produttive, Stefano Ciuoffo -. Un nuovo progetto che rappresenta una grande sfida per la Regione che riporta al suo interno attività strategiche come quelle relative alla promozione economica della Toscana. Allo stesso tempo la nascita dell'agenzia Toscana Promozione Turistica rinnova il nostro impegno nella promozione turistica della nostra regione. Sotto la direzione di Alberto Peruzzini, a cui faccio i miei più sinceri auguri, la nuova Agenzia lavorerà in stretto raccordo con i territori che, da adesso, avranno un punto di riferimento chiaro e unico per la valorizzazione turistica delle loro destinazioni".

 

Con la nomina di Alberto Peruzzini si chiude, dunque, un capitolo importante per Toscana Promozione che, dal 2001 al 2015, si è occupata di promuovere l'economia e il territorio della Toscana nel mondo; di sostenere imprese, idee imprenditoriali e creare opportunità di business per le aziende toscane che volevano competere sui mercati esteri. Oltre ad essere stata attiva, per molto tempo, sul fronte dell'attrazione degli investimenti esteri e dello sviluppo della cooperazione economica internazionale. In origine attiva su tre settori (Agroalimentare, PMI-Artigianato e Turismo), da ora in avanti l'Agenzia si occuperà unicamente di promozione turistica.

I commenti sono chiusi