Alia, Alessia Scappini nuovo amministratore delegato

Alia, Alessia Scappini nuovo amministratore delegato

d74063 25 Settembre 2018

Perra: “Un grazie particolare a Livio Giannotti che lascia la guida di un’azienda sana ed efficiente dopo 16 anni”

L'assemblea dei soci di Alia, di cui il Comune di Firenze detiene il 58,86% delle quote, si è riunita oggi pomeriggio ed ha nominato Alessia Scappini amministratore delegato della società. Scappini prende il posto di Livio Giannotti che rimarrà in azienda con il compito di seguire i grandi progetti del gruppo. “Un ringraziamento particolare anche a nome del sindaco Dario Nardella a Livio Giannotti, che da 16 anni guida l’azienda e che con grande professionalità ha gestito anche la fusione di Quadrifoglio spa con le società Publiambiente spa, Asm spa e Cis srl avvenuta nel 2016, dando di fatto vita ad Alia, un gruppo sano ed efficiente” ha detto l’assessore alle partecipate Lorenzo Perra, presente oggi pomeriggio all’assemblea che ha decretato il cambio al vertice di Alia. “Grazie al lavoro svolto da Giannotti – ha continuato Perra – oggi Alia copre un milione e mezzo di abitanti ed ha 260 milioni di euro di fatturato con standard di servizi eccellenti, rappresentando un esempio positivo in Italia di aziende di servizi pubblici. Giannotti ha rappresentato al meglio, umanamente e professionalmente, l’interesse pubblico ed ha trovato soluzioni a problematiche complesse relative alla gestione dei rifiuti in un territorio con pochi impianti ed elevatissime esigenze”. “Alessia Scappini, che oltre ad un brillante curriculmum e competenze tecniche - ha concluso Perra - è cresciuta professionalmente all’interno dell’azienda, raccoglie questo importante testimone. Ora si appresta ad affrontare le sfide del futuro che sono quelle di portare questo territorio a diventare l’area più green d’Italia. A lei i migliori auguri di buon lavoro”. (sp)

I commenti sono chiusi