Ambiente, Lucca: secondo Start Park d’Europa contro il cambiamento climatico

Ambiente, Lucca: secondo Start Park d’Europa contro il cambiamento climatico

È partito sabato 7 novembre il percorso di partecipazione e co-progettazione che interesserà, per i prossimi mesi, l’area verde situata sugli spalti delle mura urbane, tra la sortita di San Frediano e il viale Carlo del Prete.

Un’area che verrà “inondata” dall’energia creativa di esperti di innovazione sociale, ingegneri ambientali, attivisti di movimenti ecologisti, dei residenti del quartiere per trasformare il parco Valgimigli nel secondo Start Park d’Europa: cioè un’area verde urbana progettata per la resilienza al cambiamento climatico, dotata di infrastrutture verdi e blu multi-obiettivo, in grado cioè di dare benefici multipli per la mitigazione e l’adattamento ai rischi che i cambiamenti climatici porteranno alla gestione delle acque.

Il progetto, frutto della collaborazione di Lucca Creative Hub, Comune di Lucca, Asp Carlo del Prete, Codesign Toscana e Iridra, vincitore del bando europeo Designscapes, prevede la co-progettazione delle infrastrutture del parco per consentire la raccolta e il riciclo delle acque e l’attivazione di un processo di coinvolgimento della cittadinanza.

Il percorso prevede un webinar di lancio del progetto. Per iscrizioni al sito.

Per informazioni al sito.

L'articolo Ambiente, Lucca: secondo Start Park d’Europa contro il cambiamento climatico proviene da www.controradio.it.

I commenti sono chiusi