Antidroga: 6 arresti fra Prato e Firenze

Antidroga: 6 arresti fra Prato e Firenze

L’operazione antidroga condotta nelle due città dai Carabinieri di Borgo San Lorenzo ha portato all’arresto di 5 persone. La polizia ha arrestato un 27enne per possesso di 800gr di marijuana e 20 pasticche di ecstasy.

Arrestati cinque pusher, albanesi di età compresa tra i 30 e i 41 anni, e sequestrati 2,8 chilogrammi di cocaina e 21mila euro in contanti. E’ questo il bilancio di un’operazione antidroga condotta la notte scorsa dai carabinieri della compagnia di Borgo San Lorenzo (Fi), nei comuni di Firenze e Prato. I blitz sono scattati dopo che le notte scorsa due dei pushe sono stati fermati e trovati con 300 grammi di cocaina. Da qui sono partite le verifiche che hanno permesso di sequestrare, in un monolocale nel centro di Prato, 1,5 chilogrammi di cocaina e il denaro contante.

Questa mattina, nel corso di accertamenti successivi agli arresti dei cinque pusher, i carabinieri hanno sequestrato altri 3,5 chilogrammi di cocaina nel sottoscala di un condominio a Prato. Complessivamente nel corso delle operazioni sono stati sequestrati 6,3 chilogrammi di polvere bianca

Un uomo di 27 anni è stato arrestato dalla polizia con l’accusa di detenzione di sostanze stupefacenti ai fini di spaccio. Nel suo appartamento in centro a Firenze sono stati sequestrati 800 grammi di marijuana, alcune dosi di hashish, più di 20 pasticche di ecstasy  e più di mille euro in contanti. Gli agenti del commissariato di polizia di Oltrarno sono arrivati a lui pedinando un suo cliente.

L’articolo Antidroga: 6 arresti fra Prato e Firenze proviene da www.controradio.it.

I commenti sono chiusi