Appalti: intesa Regione, associazioni di categoria, sindacati per valorizzare lavoro e imprese

FIRENZE - Migliorare la qualità e la sicurezza del lavoro e valorizzare la buona impresa negli appalti per lavori, forniture e servizi: questo l'obiettivo del protocollo d'intesa che viene firmato oggi, lunedì 14 gennaio, da Regione Toscana, associazioni di categoria (Ance, Confcoperative, Legacoop, Agci, Cna, Confartigianato edilizia) e sindacati (Cgil, Cisl e Uil). 

Il protocollo sarà firmato, per la Regione, dall'assessore alla presidenza Vittorio Bugli.

Alla firma seguirà una conferenza stampa, alle ore 13, nella Sala Stampa Cutuli (Palazzo Strozzi Sacrati, piazza Duomo 10, Firenze), per illustrare le novità introdotte dall'intesa in un settore - quello delle gare per l'affidamento dei lavori e la fornitura di beni e servizi - che movimenta un'ingente spesa pubblica ed è cruciale per la crescita della Toscana.
 

I commenti sono chiusi