Arno e opere per la mitigazione del rischio idraulico: domani la firma dell’accordo

FIRENZE – Nel giorno in cui ricorre l'anniversario dell'alluvione che il 4 novembre 1966 colpì Firenze, oggi nel capoluogo toscano il presidente della Regione Enrico Rossi, il ministro all'ambiente Gian Luca Galletti,
il coordinatore di #italiasicura Mauro Grassi con il sindaco di Firenze Dario Nardella sottoscriveranno l'"accordo di programma quadro" per l'assegnazione dei fondi previsti dalla prima parte del Piano contro il dissesto idrogologico nelle aree metropolitane. La firma dell'atto è fissata per le ore 16.00 in Sala Pegaso di Palazzo Strozzi Sacrati, Piazza Duomo 10

 

I commenti sono chiusi