Arrestato a Prato il boss delle droghe sintetiche

Arrestato a Prato il boss delle droghe sintetiche

Arrestato uno dei maggiori ”fornitori” di droga sintetica sulla piazza di Prato. Si tratta di un cinese di 37 anni, arrestato ieri dai carabinieri nella sua casa di via Spontini. Nascondeva 600 grammi di shaboo, 100 grammi di ketamina, 95 pasticche di ecstasy.

Molte dosi erano nascoste in salviettine profumate con il marchio Ferrari, che lui stesso confezionava e termosaldava per camuffare la merce. La droga sequestrata ha un valore di mercato di circa 60.000 euro. Secondo i militari pratesi che lo hanno arrestato, l’uomo era pronto a rifornire gli spacciatori, soprattutto quelli che agiscono nella vita notturna cinese, tipo sale da gioco e locali orientali.

L’uomo finito in manette era una vecchia conoscenza delle forze dell’ordine: era già stato arrestato a Milano negli anni scorsi: in quel caso aveva nascosto la droga sintetica all’interno di peluches.

L’articolo Arrestato a Prato il boss delle droghe sintetiche proviene da www.controradio.it.

I commenti sono chiusi