Artigianato artistico toscano, l’8 ottobre Ciuoffo a Fuori Expo alla presentazione di Artour

FIRENZE – Una sei giorni interamente dedicata all'artigianato toscano, a Milano nell'ambito di Fuori Expo, dal 6 all'11 ottobre. Si intitola "Maestri del Buon Vivere Toscano" ed è promossa dalla Regione Toscana in collaborazione con CNA Toscana, Confartigianato Imprese Toscana, Toscana Promozione ed organizzata da Artex, Centro per l'Artigianato Artistico della Toscana. Il tutto si svolgerà negli spazi della Regione ai Chiostri dell'Umanitaria, a Milano.

 

Tutti i giorni verranno approfonditi un tema e un prodotto della buona tavola ed a seguire saranno presentati vari Atelier su un prodotto tipico dell'artigianato artistico toscano. Appuntamento centrale l'8 ottobre, in occasione della presentazione di ARTour, nella sua nuova veste grafica ed interattiva, arricchita dalla partecipazione dell'assessore alle attività produttive e al turismo Stefano Ciuoffo.

 

Domani, martedì 6 ottobre, la settimana si apre alle ore 12 con Cibo Civile: buon vivere, stili di vita, nuovi modelli di consumo. Sarà presentata la filiera etica Cibo Civile, progetto di agricoltura sociale dell'Università di Pisa e Regione. Alle 13 show cooking e degustazione. A seguire Atelier di arte fabbrile.

 

Il giorno dopo, il 7 ottobre (a partire dalle 13), giornata interamente dedicata alla produzione dolciaria tipica di Prato con pastry show, lezioni, degustazioni. Completa il programma un'Atelier di intaglio e restauro del legno.

 

L'8 è la giornata della presentazione di Artour, 100 itinerari su misura alla scoperta del bello e del buono con la presentazione del sito con mappe, schede, indirizzi, fotografie, video a portata di click per un moderno Gran Tour attraverso laboratori artigiani, botteghe ma anche musei e ristoranti. A presentarlo l'assessore Stefano Ciuoffo. Segue cooking show degli chef di Vetrina Toscana. Ad impreziosire la giornata l'Atelier della scagliola e del commesso fiorentino.

 

Il 9 ottobre di scena la Cucina Ruffiana, con mini corso di cooking show e degustazioni ed un Atelier stavolta dedicato alla ceramica. Il 10 si parla invece di pane, con dimostrazioni di recupero intelligente e goloso. L'oreficeria sarà la protagonista dell'Atelier odierno. Infine Domenica 11 ottobre al centro dell'attenzione ci sarà la pasta con specialità senesi. L'Atelier conclusivo sarà quello dei liutai toscani.

 

Dall'8 all'11 dalle ore 13 appuntamento fisso con Ciclofood&Aperobike, un open bar su due ruote, una piccola cucina mobile che servirà a tutte le ore "la porchetta fighetta", pan focaccia fatto a mano.

I commenti sono chiusi