Asl Toscana: incidenza melanoma giovanile è da “emergenza sanitaria”

Asl Toscana: incidenza melanoma giovanile è da “emergenza sanitaria”

I dati parlano di un aumento del 7% dei tumori della pelle rispetto allo scorso anno. Gli esperti ne parleranno al “Melanoma e Non-melanoma skin cancer: hot topics 2018” in programma a Firenze dal 12 al 14 aprile.

In aumento l’incidenza del melanoma e di tutti gli altri tumori cutanei, tanto da farli ritenere dagli esperti “un problema sanitario emergente”, anche per i più giovani. Di tumori della pelle e di nuove terapie per combatterli si parlerà nel corso del congresso internazionale ‘Melanoma e Non-melanoma skin cancer: hot topics 2018’, in programma a Firenze dal 12 al 14 aprile.

L’incremento di incidenza annua è particolarmente elevato nella fascia 20-39 anni (+7,2%) e soprattutto nelle donne, anche se è in crescita significativa nella fascia 40-59 anni (+4,7% annuo) e negli ultrasessantenni (+4,5% annuo). Il melanoma colpisce frequentemente in età giovane adulta. Secondo quanto spiegato in una nota della Asl Toscana centro, “i dati del Registro toscano tumori indicano che nella fascia di età 20-44 anni il melanoma è il secondo tumore come incidenza dopo il tumore della mammella nel sesso femminile e il tumore del testicolo nel sesso maschile”.

Nel corso del convegno saranno presentate le più recenti novità in tema di oncologia cutanea, dalle strategie di prevenzione e diagnosi precoce, a terapie locali non invasive, terapie chirurgiche e tecniche ricostruttive, oltre alle terapie mediche con i nuovi farmaci immunologici e a bersaglio molecolare, risultati di ‘trial’ clinici e di ricerca di base. L’aumento dell’incidenza del melanoma è un fenomeno che si registra in entrambi i sessi e in tutte la fasce di età. Il convegno di Firenze è organizzato da Lorenzo Borgognoni, direttore della Chirurgia plastica ricostruttiva e melanoma & skin cancer unit dell’Asl Toscana centro e da Nicola Pimpinelli, direttore Dermatologia Asl centro.

L'articolo Asl Toscana: incidenza melanoma giovanile è da “emergenza sanitaria” proviene da www.controradio.it.

I commenti sono chiusi