Assunzione di personale per servizi sanitari e sociali: prosegue l’impegno della Regione

Terminato il lockdown, a giugno sono riprese le attività di selezione in presenza, riorganizzandole in modo da garantire la sicurezza di partecipanti e commissioni, con una serie di concorsi per medici, con particolare attenzione per le specialità più coinvolte nell’emergenza (pneumologi, anestesisti, cardiologi), ma anche per quelle necessarie per la ripresa di tutte le attività sanitarie.

I commenti sono chiusi