Abetone: prima neve, per operatori buon auspicio

Abetone: prima neve, per operatori buon auspicio

Paesaggio invernale ma ancora non basta per aprire impianti.

É arrivata la prima neve all’Abetone: i primi fiocchi sono caduti ieri ma oggi la coltre bianca ha raggiunto i 20 centimetri e continua ancora a nevicare su tutto il comprensorio, dalla Val di Luce alle Regine. Una precipitazione abbastanza abbondante, data la stagione, ma non sufficiente per aprire gli impianti, che dovrebbero essere operativi, come da tradizione, a partire dal ponte dell’Immacolata.
Il paesaggio ha già assunto l’aspetto invernale e gli operatori auspicano che prosegua così anche nelle prossime settimane, per far dimenticare le ultime stagioni che da questo punto di vista sono state abbastanza avare. Attenzione alla viabilità, dal primo novembre sulle strade di montagna è in vigore l’obbligo di catene a bordo o gomme da neve montate.

L'articolo Abetone: prima neve, per operatori buon auspicio proviene da www.controradio.it.

Mdp: Spinelli, aprire Giunta Toscana ad altre forze sinistra

Mdp: Spinelli, aprire Giunta Toscana ad altre forze sinistra

“Pensiamo a un percorso nazionale di lunga durata, necessità di riorganizzare la sinistra dispersa intorno a un progetto politico”.

“Come ha detto oggi anche il nostro coordinatore regionale Filippo Fossati, la possibilità di aprire un dialogo a sinistra anche in termine di composizione della Giunta toscana credo che sia una cosa da discutere. Come Mdp stiamo lavorando con le forze della sinistra su tutto il territorio toscano, per costruire un percorso nazionale ma che non si esaurisca alla scadenza elettorale”. Lo ha detto il capogruppo Mdp in Consiglio regionale della Toscana Serena Spinelli.
“Pensiamo a un percorso di lunga durata – ha aggiunto – perché c’è la necessità di riorganizzare la sinistra dispersa intorno a un progetto politico per il paese e per i territori”. Spinelli ha spiegato di non aver parlato di questa ipotesi con il presidente della Regione Enrico Rossi, tra i fondatori di Mdp, “ma credo che anche lui sia d’accordo. Lavoriamo a livello nazionale in questo senso e non vedo perché non dovremmo farlo anche a livello locale e regionale”.

L'articolo Mdp: Spinelli, aprire Giunta Toscana ad altre forze sinistra proviene da www.controradio.it.

Sanità: primario Careggi figura in servizio, assente durante interventi

Sanità: primario Careggi figura in servizio, assente durante interventi

Donzelli: “Giunta riferisca in Consiglio regionale. Mi chiedo per quale ragione finora non se ne sia accorto nessuno”.

“L’assessore regionale al diritto alla salute o la Giunta toscana riferiscano con urgenza in Consiglio regionale circa la vicenda del primario di Careggi che pur risultando in servizio nell’ospedale fiorentino non sarebbe stato presente nella struttura durante alcuni interventi chirurgici.” É quanto chiesto oggi, in apertura dei lavori del Consiglio regionale, dal capogruppo Fdi Giovanni Donzelli.
Le verifiche sul primario, ha spiegato Donzelli, sono partite da una sua richiesta di accesso agli atti del 17 ottobre scorso dopo alcune segnalazioni ricevute. “Ho fatto una richiesta di accesso agli atti, a seguito di alcune segnalazioni che mi sono arrivate”, ha detto riferendosi al medico che “risultava operare, quando, in realtà, non era nemmeno presente a Careggi. In seguito a questa richiesta scopro dai giornali, perché ancora non ho avuto risposta, che Careggi ha fatto le verifiche, secondo le quali nei giorni in cui risultava firmare gli interventi chirurgici, in realtà non era all’ospedale. Per questo, ho chiesto immediatamente alla Giunta regionale di venire a riferire, perché ci sono diversi risvolti. Anzitutto, di soldi pubblici, poi c’è anche il tema dei pazienti che erano convinti di essere operati dal professore e non da altri”.
Secondo Donzelli, “c’è poi il problema politico. Mi chiedo per quale ragione finora non se ne sia accorto nessuno. In questo momento non ho una grande sintonia con l’assessore Saccardi. Dopodiché, se non viene a riferire in aula oggettivamente oltre alle sue vicende personali, sulle quali ha dimostrato poca chiarezza, dimostra anche poca chiarezza politica”, ha concluso.
Subito la risposta dell’assessore regionale al diritto alla salute Stefania Saccardi. “Faremo tutti gli accertamenti necessari e dopo prenderemo gli eventuali provvedimenti del caso”.

L'articolo Sanità: primario Careggi figura in servizio, assente durante interventi proviene da www.controradio.it.

Hockey pista: Forte dei Marmi, daspo a tre tifosi dopo striscione con Hitler

Hockey pista: Forte dei Marmi, daspo a tre tifosi dopo striscione con Hitler

In occasione del derby a Viareggio.

La questura di Lucca ha emesso tre provvedimenti di divieto di accesso a tutti gli impianti sportivi dove si giocano partite di hockey su pista per la durata di due anni nei confronti di tre tifosi, residenti in Versilia, che si sono resi responsabili di comportamenti tali da mettere a rischio l’ordine pubblico.
Il 30 settembre scorso, prima dell’inizio della partita, in occasione dell’incontro “Cgc Viareggio-Hockey Forte dei Marmi”, disputato al Pala Barsacchi di Viareggio (Lucca), era stato appeso sul lato riservato ai tifosi ospiti un drappo raffigurante l’immagine stilizzata del volto di Hitler.
La reazione dei supporter del Viareggio fu immediata: minacciarono di non fare iniziare l’incontro se non fosse stata rimossa l’immagine. Solo l’intervento delle forze dell’ordine consentì il regolare svolgimento della gara e furono loro a rimuovere lo striscione.
I daspo saranno già applicati in occasione del derby di sabato prossimo a Viareggio. Inoltre ai tre tifosi non sarà consentito neppure di avvicinarsi al luogo dove si svolgono gli incontri, anche nelle ore antecedenti e susseguenti, o di accedere e intrattenersi nelle stazioni ferroviarie o caselli autostradali dove transitano i tifosi.
La violazione di tali obblighi comporta, come ricorda una nota, la pena della reclusione e sanzioni pecuniarie pesanti. Sono in corso ulteriori accertamenti sulla vicenda.
Complessivamente sono 27 i daspo emessi in questa stagione in provincia di Lucca. Sono in corso accertamenti anche sugli episodi avvenuti al termine della partita Lucchese-Carrarese di alcuni giorni fa.

L'articolo Hockey pista: Forte dei Marmi, daspo a tre tifosi dopo striscione con Hitler proviene da www.controradio.it.

Pisa: Gelli (Pd), sacrosanta protesta precari Cnr

Pisa: Gelli (Pd), sacrosanta protesta precari Cnr

“Lavoreremo per rivedere la legge di bilancio e assicurare stabilità a chi opera in un campo d’eccellenza”.

“Le proteste dei giorni scorsi dei ricercatori del Cnr di Pisa sono sacrosante: lavoreremo per rivedere la legge di bilancio e assicurare stabilità a chi opera in un campo d’eccellenza”. Lo afferma in una nota il deputato pisano del Pd, Federico Gelli, dopo avere incontrato una delegazione dei ricercatori precari.

“Condivido – aggiunge il parlamentare – la loro rabbia per la situazione di precarietà e posso assicurare che non li lasceremo soli: con me sfondano una porta aperta, visti i vari interventi che ho realizzato da vicepresidente della Toscana con delega al personale, stabilizzando oltre 450 persone che vivevano in condizioni di precariato da moltissimi anni. Non solo. Nel mio ruolo da responsabile nazionale sanità del Pd ho lavorato per ottenere l’importante risultato della stabilizzazione del personale precario dell’Istituto superiore di sanità di 230 persone. Per l’Agenzia italiana del farmaco, infine, abbiamo favorito una campagna di assunzioni attraverso selezione pubblica per potenziare la dotazione organica favorendo l’ingresso di nuovi giovani professionisti”.
“L’ipotesi di lavoro in campo – sottolinea Gelli – è il riassorbimento di tutto il personale precario nell’arco di tre anni: il decreto Madia ha permesso di aprire la strada: è una cosa positiva, anche se bisogna fare di più”.
“I tempi – conclude il deputato – sono stretti, ma l’impegno non mancherà, anche per intervenire in prospettiva in maniera strutturale e non più in emergenza. Pisa è un’eccellenza nazionale e internazionale nella ricerca”.

L'articolo Pisa: Gelli (Pd), sacrosanta protesta precari Cnr proviene da www.controradio.it.