Autonomia giovanile, giovedì 19 maggio incontro a Livorno con Giovanisì

FIRENZE - "Innovare e intraprendere: buone pratiche e buone idee" è l'ultimo dei quattro incontri dedicati all'autonomia giovanile, promossi da Giovanisì in collaborazione con i Comuni di Livorno, Bibbona, Castagneto Carducci, Cecina, Collesalvetti e Rosignano Marittimo.

L'appuntamento è in programma a Livorno giovedì prossimo 19 maggio, dalle 18 alle 19.30, presso il Surfer Joe Diner (piazzale Mascagni 2).

Obiettivo degli incontri, creare un momento di confronto con i giovani attraverso lo storytelling di esperienze di successo e di consigli di esperti sul tema delle professioni innovative e dell'automprenditorialità sul territorio dell'area costiera livornese. Filo conduttore sarà il cambiamento, l'innovazione, intesi in senso ampio: come poter essere protagonisti del cambiamento sia in termini personali che in termini collettivi.

Interverranno anche alcuni beneficiari delle misure del progetto Giovanisì e i partecipanti avranno la possibilità di intervenire raccontando esperienze, idee, bisogni.

Per partecipare è necessario iscriversi inviando una mail a iscriviti@giovanisi.it

Per saperne di più: http://bit.ly/1VI9xKO

 

I commenti sono chiusi