Balducci, due incontri in Regione il 5 maggio

FIRENZE - L'Unità di Crisi della Regione ha contattato stamani i rappresentanti dell'azienda Balducci di Pieve a Nievole, storico marchio di calzature per bambini, chiedendo una soluzione che tuteli i posti di lavoro e salvaguardi la produzione sul territorio.
 
Per la vertenza, che vede a rischio 45 lavoratori dello stabilimento e le loro famiglie, la Regione promuoverà per il prossimo giovedì 5 Maggio due incontri: al primo, già calendarizzato da giorni, parteciperanno il consigliere del presidente Rossi per il lavoro Gianfranco Simoncini, l'ufficio Attrazione degli Investimenti della Regione, le Istituzioni locali e l'azienda, con l'advisor Kpmg, mentre per il secondo incontro saranno convocate anche le organizzazioni sindacali.
 
La Regione ha sottolineato ai rappresentanti della Balducci l'auspicio che nella riunione del 5 Maggio vengano illustrate le volontà e le decisioni che l'azienda intenderà prendere successivamente. 
 
   

I commenti sono chiusi