Bambini e adolescenti, un centro e un osservatorio

Ha ormai quindici anni di vita il Centro regionale di documentazione per l'infanzia e l'adolescenza, che la Regione ha realizzato grazie a una legge regionale (legge 31 del 2000), per supportare gli interventi della Regione Toscana nel settore minori e famiglia. Le sue attività sono affidate all'Istituto degli Innocenti, al quale è affidato anche l'Osservatorio regionale sui minori. 
 
 

I commenti sono chiusi