Barberino Tavarnelle, nati uniti. Primo passo verso la fusione, i consigli comunali congiunti approvano la richiesta di fusione

Un maxicontributo pari a 22milioni di euro dallo Stato e dalla Regione e un risparmio pari a 300mila euro all’anno per il comune unico. Duecento persone hanno partecipato alla serata, momento di svolta per i due territori e la volontà di tornare uniti, dopo 125 anni di separazione

I commenti sono chiusi