Barni: “Positiva la collaborazione avviata da quattro importanti istituzioni culturali toscane”

FIRENZE - "Maggio, Ort, Conservatori e Scuola di Fiesole si mettono insieme per giungere ad una offerta musicale coordinata al pubblico del nostro territorio. Un atto importante – commenta la vicepresidente e asssessore alla cultura Monica Barni -,  ma conta soprattutto  la consapevolezza, da parte di grandi istituzioni culturali, che raccordarsi, condividere, programmare insieme rappresenta la strada maestra per garantire al pubblico la continuità dell'offerta, in considerazione delle difficoltà finanziarie che anche il mondo della cultura sta affrontando".

"E' un inizio, anzi un buon inizio – aggiunge -, e sono convinta che sarà importante coinvolgere altri soggetti. E' un'operazione che avrà tante possibilità di riuscita quanti più saranno le istituzioni culturali interessate. I numeri, in questo come in altri casi, hanno un peso".

I commenti sono chiusi