Bassilichi Pisa, la Regione convocherà l’azienda


FIRENZE – La Regione convocherà nei prossimi gorni un incontro con i vertici dell'azienda Bassilichi spa per fare il punto sulla vicenda della sede pisana dopo l'annuncio di chiusura dell'insediamento pisano e dello spostamento in altra sede dei dipendenti.
 
La decisione è scaturita dall'incontro svoltosi oggi a Palazzo Strozzi Sacrati con le organizzazioni sindacali, il sindaco e presidente della Provincia di Pisa Marco Filippeschi e il consigliere per i lavoro Gianfranco Simoncini.
 
Nel corso dell'incontro con l'azienda la Regione chiederà chiarimenti su quello che le organizzazioni sindacali definiscono un mancato rispetto dell'accordo sindacale stipulato a suo tempo."Inviteremo l'azienda - ha detto Simoncini - ad un ripensamento sulla decisione di dismissione della sede e a riaprire un tavolo di confronto con le organizzazioni sindacali".
 
Le istituzioni hanno quindi condiviso le preoccupazioni dei lavoratori che sottolineano il rischio, in caso di chiusura, di impoverimento deltessuto produttivo pisano edi ricadute sociali, in particolare sui lavoratori più fragili.

 

I commenti sono chiusi