Bekaert: sciopero e presidio a Firenze, “accelerare firma Cig in deroga”

Bekaert: sciopero e presidio a Firenze, “accelerare firma Cig in deroga”

Sciopero di 4 ore oggi per i lavoratori della Bekaert di Figline Valdarno (Firenze), con presidio, dalle 11 alle 13, davanti alla prefettura del capoluogo toscano, “nell’attesa di leggere in Gazzetta Ufficiale, nero su bianco, il decreto che reintroduce la cassa integrazione in deroga per cessazione di attività, decreto più volte promesso, confermato e ribadito”, spiega una nota di Fim, Fiom e Uilm.

Lavoratori e sindacati, si spiega sempre nella nota, “non hanno tempo da perdere”: tra pochi giorni, il 3 ottobre, scadono i termini della procedura di licenziamento per i 318 dipendenti, “c’è da lavorare alla reindustrializzazione, per questo, augurandosi che l’ufficialità del decreto sia questione di ore, chiedono al governo di accelerare i tempi per la firma della cassa integrazione”.

L'articolo Bekaert: sciopero e presidio a Firenze, “accelerare firma Cig in deroga” proviene da www.controradio.it.

I commenti sono chiusi