Bilancio consolidato approvato a Firenze, centrodestra assente in consiglio, Gianassi: “Centrodestra è impegnato nei festeggiamenti”

Bilancio consolidato approvato a Firenze, centrodestra assente in consiglio, Gianassi: “Centrodestra è impegnato nei festeggiamenti”

Firenze, è stato approvato dal Consiglio Comunale del capoluogo toscano, il bilancio consolidato dell’esercizio 2021 di Palazzo Vecchio ma è polemica per l’assenza in aula delle opposizioni di centrodestra.

A illustrare il bilancio consolidato consuntivo, che raggruppa anche i bilanci degli enti controllati e delle partecipate, è stato l’assessore al bilancio Federico Gianassi che ha spiegato come “l’ambito di consolidamento del 2021 è in linea con quello del 2020, i risultati riflettono l’inizio della ripresa dopo la pandemia. Lo stato patrimoniale e il conto economico chiudono con un attivo superiore a quello del 2020”.

Durante il dibattito tenutosi nel Salone dei Duecento, l’assessore Gianassi si è lamentato per l’assenza dei consiglieri di opposizione, menter erano presenti la consigliera Antonella Bundu di Sinistra Progetto Comune: “Sembra quasi una riunione di maggioranza – ha detto Gianassi, eletto per il centrosinistra alla Camera alle elezioni del 25 settembre. – Evidentemente il centrodestra è impegnato nei festeggiamenti per la vittoria politica, forse non ha ritenuto interessante partecipare alla discussione di questa delibera”.

Anche il consigliere Pd Enrico Conti, nel corso del suo intervento, ha criticato gli assenti: “Questa è la prima prova della nuova classe dirigente del governo – ha detto -. Se questo è il rispetto delle istituzioni ne vedremo delle belle”.

L'articolo Bilancio consolidato approvato a Firenze, centrodestra assente in consiglio, Gianassi: “Centrodestra è impegnato nei festeggiamenti” da www.controradio.it.

I commenti sono chiusi.