Bimbo ucciso a Firenze, padre condannato a 20 anni di carcere

Bimbo ucciso a Firenze, padre condannato a 20 anni di carcere

Il gup di Firenze ha condannato a 20 anni di reclusione l’uomo per l’omicidio del figlio di un anno, durante una lite in famiglia, il 17 settembre 2018 a Scarperia.

Il gup ha invece assolto il 34enne dall’accusa di tentato omicidio della figlia di 7 anni, “perche il fatto non sussiste”. La procura aveva chiesto per l’indagato, difeso dagli avvocati Federico Bagattini e Stella Manni, la condanna all’ergastolo.

L'articolo Bimbo ucciso a Firenze, padre condannato a 20 anni di carcere proviene da www.controradio.it.

I commenti sono chiusi