Bonafè: “Congresso Pd deve essere rigenerativo. Risultato elezioni non soddisfacente”

Bonafè: “Congresso Pd deve essere rigenerativo. Risultato elezioni non soddisfacente”

Simona Bonafè, europarlamentare e segretaria del Pd della Toscana, si è espressa in merito al futuro del partito: “Saranno convocati gli organismi dirigenti e tutti insieme decideremo modi e tempi di questo congresso rigenerativo del Partito Democratico, ripartiremo da lì”.

Il segretario nazionale Enrico Letta “è stato molto chiaro – ha detto Bonafè – su tempi e modalità del congresso, che dovrà essere non un congresso ordinario, ma un congresso in cui dobbiamo rimettere al centro la nostra proposta politica e l’identità del Partito Democratico”. Questo perché, ha sottolineato Bonafè, “non è dalle alleanze che si costruisce l’identità di un partito”. Secondo l’eurodeputata Pd, “siamo stati il partito che anche in questa fase probabilmente ha pagato il peso della responsabilità di avere portato avanti un governo di unità nazionale, che però serviva al bene del Paese”.

“Registriamo una lieve flessione rispetto alle precedenti politiche” ma “il Pd, seppur con una percentuale molto ristretta, resta il primo partito in Toscana, chiaramente tallonato da Fratelli d’Italia: questo è un dato che
a noi preoccupa fortemente, quindi è chiaro che il risultato non è soddisfacente. Rifletteremo – ha aggiunto – sugli eventuali errori che abbiamo fatto anche noi. Voglio però ricordare che questo è un voto politico, e quindi vediamo che in Toscana, e anche in altre regioni, è stato un voto politico che prescinde anche un po’ dall’amministrazione”.

Tuttavia, ha evidenziato Bonafè, “se guardiamo il dato politico su Pisa e Siena città, vediamo che la coalizione di centrosinistra è avanti, nel caso di Pisa città anche di 10 punti. Può non significare nulla, però consideriamo questi due dati come dati che ci mettono in condizione di
lavorare con ottimismo”. Per la segretaria del Pd toscano “siamo anche la Regione in cui il peso di Italia Viva si è fatto sentire maggiormente. Se fossimo stati ancora tutti insieme non saremmo a parlare di lieve flessione: abbiamo risentito della presenza di Iv, cosa che mi porta a dire che o stiamo tutti insieme o vince la destra”.

L'articolo Bonafè: “Congresso Pd deve essere rigenerativo. Risultato elezioni non soddisfacente” da www.controradio.it.

I commenti sono chiusi.