Borse di studio per laureati con progetti di contemporanea

Borse di studio per laureati con progetti di contemporanea

Da domani, 15 ottobre fino al 20 novembre, potranno essere presentate le proposte congiunte fra enti e collaboratori. A disposizione 80 mila euro a sostegno dell’occupazione del settore culturale a seguito delle difficoltà legate all’emergenza sanitaria.

Dieci borse di studio per altrettanti giovani under 35 con laurea o diploma tecnico professionale coerente con il progetto presentato ed enti nell’ambito dell’arte contemporanea con sede nella Città Metropolitana di Firenze: è quanto prevede il bando della terza edizione “Arte contemporanea e nuove professionalità in tempo di Covid-19”.

L’iniziativa è promossa e sostenuta da Fondazione CR Firenze e da OAC-Osservatorio per le Arti Contemporanee. I vincitori e le vincitrici potranno ricevere 8000 euro per lo svolgimento delle attività che dureranno otto mesi, a partire da gennaio 2021.

“La crisi di fronte a noi non è una crisi di settore ma una crisi di sistema che porta ad un’inevitabile contrazione delle risorse disponibili – afferma Gabriele Gori, Direttore Generale di Fondazione CR Firenze -. Abbiamo un’importante opportunità di provare ad immaginare un cambio di approccio che parta proprio da un’analisi sulla sostenibilità del sistema. È necessario costruire strategie di rete per far crescere gli equilibri degli investimenti. E noi immaginiamo che questo cambiamento veda i giovani come protagonisti. Per questo lo sviluppo progettuale sollecitato da questo bando rappresenta un’occasione da cogliere”.

Il bando è consultabile al link.

L'articolo Borse di studio per laureati con progetti di contemporanea proviene da www.controradio.it.

I commenti sono chiusi