Brigitte Neidermair, “Me and Fashion”: una mostra importante a Palazzo Mocenigo a Venezia

Brigitte Neidermair, “Me and Fashion”: una mostra importante a Palazzo Mocenigo a Venezia

Brigitte Neidermair, meranese, è una fotografa strepitosa. Celebrata adesso a Venezia con “Me and Fashion”, una mostra memorabile.

“Me and Fashion” è il titolo appena appena sfuorviante della mostra dedicata a Brigitte Neidermair, curata da Charlotte Cotton con la direzione scientifica di Gabriella Belli. Raccoglie una trentina di immagini, scelte tra la produzione di circa venti anni. Perchè sfuorviante? Perchè è moda, ma non solo.

Le fotografie di Brigitte Neidermair infatti sono di una potenza e di una eleganza senza pari nel panorama della fotografia contemporanea perchè raccontano la nostra società e il nostro tempo. Cioè raccontano il “gender” come lo intendiamo oggi. E con l’istallazione negli ambienti del bellissimo palazzo Mocenigo le immagini diventano ancora più grandi, ancora più forti.

Per spiegare perchè bisogna raccontare il palazzo. Donato dall’ultimo Mocenigo – una delle  famiglie più importanti della storia di Venezia – allo stato italiano, dal 1985 è sede del Centro Studi di Storia del Tessuto, del Costume e del Profumo. L’appartamento privato dei Mocenigo, riallestito pochi anni fa dall’eccelso regista e scenografo Pier Luigi Pizzi, alterna sale, stanze e alcove di eleganza squisita.

Tutto è raffinatissimo. Ogni particolare è curato e di una bellezza rara. Le immagini di Brigitte Neidermair si inseriscono tra queste sete, mobili, quadri ed oggetti squisiti creando un contrappunto potente. E perfetto.

Ma non si tratta solo di immagini potenti. Si tratta soprattutto di immagini che stabiliscono un controcanto con l’ideale di femminilità classica.

 

Come dice la stessa Brigitte Neidermair che ha partecipato attivamente all’allestimento: “la storia del palazzo, e la storia in generale, sono state scritte da uomini; per questo era importante per me riscrivere il passato di questi spazi”.

 

E che riscrittura compie! Bisogna visitare questa imperdibile mostra per capirlo davvero. Infatti più che una semplice mostra di fotografie di moda, “Me and fashion” è una vera e propria istallazione a cui non posso fare giustizia con qualche fotografia.  Si tratta di un lavoro complesso e articolato, forte e contemporaneo, che nutre e stimola i visitatori più di tante altre mostre veneziane in questo anno di Biennale.

L’effetto delle immagini di Brigitte Neidermair continua poi ad influenzare la visita al resto del palazzo. Soprattutto nella splendida sezione dedicata al profumo. Che è davvero bellissima. Non solo perchè è elegante, chiara ed esauriente, quanto perchè insegna davvero tanto. I sensi sbocciano tra le essenze antiche , i vetri e i quadri serenissimi. Tutto è luminoso, elegante, serio, delizioso. E allo stesso tempo potente e contemporaneo, grazie all’effetto duraturo delle fantastiche fotografie di Brigitte Neidermair.

“Brigitte Neidermair, Me and Fashion” è una mostra memorabile e importante. Che consiglio a tutti.

Margherita Abbozzo

Info pratiche sul museo e le sue collezioni qui.

 

 

 

 

 

L'articolo Brigitte Neidermair, “Me and Fashion”: una mostra importante a Palazzo Mocenigo a Venezia proviene da www.controradio.it.

I commenti sono chiusi