Caccia: un morto nell’arteino

Caccia: un morto nell’arteino

L’incidente sarebbe avvenuto alle prime ore dell’alba in località La Mannassa nel comune di Laterina. Il cacciatore, Mauro Ceccherini, 60 anni, sarebbe stato ucciso da un colpo del suo fucile partito

Incidente di caccia mortale a Laterina (Arezzo), dove stamani un 60enne è stato
ritrovato morto. Il cacciatore, Mauro Ceccherini, sarebbe stato ucciso da un colpo del suo fucile partito, secondo la carabinieri che hanno ritrovato il corpo, in seguito a una
caduta dell’uomo in un terreno impervio dove il 60enne era impegnato probabilmente in una battuta di caccia di selezione.
L’incidente sarebbe avvenuto alle prime ore dell’alba in località La Mannassa nel comune di Laterina.
I familiari del 60enne avevano dato l’allarme ieri sera, perché l’uomo non era rientrato a casa. Le ricerche sono partite dalla sua auto, notata sul ciglio di una strada. Poche ore dopo è stato ritrovato il corpo che adesso si trova all’obitorio dell’ospedale San Donato dove sarà sottoposto a ulteriori accertamenti. Sono in corso indagini per chiarire l’esatta
dinamica dell’incidente.

L'articolo Caccia: un morto nell’arteino proviene da www.controradio.it.

I commenti sono chiusi

Caccia: un morto nell’arteino

Caccia: un morto nell’arteino

L’incidente sarebbe avvenuto alle prime ore dell’alba in località La Mannassa nel comune di Laterina. Il cacciatore, Mauro Ceccherini, 60 anni, sarebbe stato ucciso da un colpo del suo fucile partito

Incidente di caccia mortale a Laterina (Arezzo), dove stamani un 60enne è stato
ritrovato morto. Il cacciatore, Mauro Ceccherini, sarebbe stato ucciso da un colpo del suo fucile partito, secondo la carabinieri che hanno ritrovato il corpo, in seguito a una
caduta dell’uomo in un terreno impervio dove il 60enne era impegnato probabilmente in una battuta di caccia di selezione.
L’incidente sarebbe avvenuto alle prime ore dell’alba in località La Mannassa nel comune di Laterina.
I familiari del 60enne avevano dato l’allarme ieri sera, perché l’uomo non era rientrato a casa. Le ricerche sono partite dalla sua auto, notata sul ciglio di una strada. Poche ore dopo è stato ritrovato il corpo che adesso si trova all’obitorio dell’ospedale San Donato dove sarà sottoposto a ulteriori accertamenti. Sono in corso indagini per chiarire l’esatta
dinamica dell’incidente.

L'articolo Caccia: un morto nell’arteino proviene da www.controradio.it.

I commenti sono chiusi