Cadavere recuperato in mare Versilia

Cadavere recuperato in mare Versilia

Pietrasanta, in provincia di Lucca, il cadavere di un uomo, di età apparente intorno ai 50 anni, è stato rinvenuto domenica mattina nel mare antistante la spiaggia di Marina di Pietrasanta, in Versilia.

Dalle prime informazioni diffuse, sul cadavere non risulterebbero segni di trauma e per capire le cause del decesso la procura ha quindi disposto l’autopsia.

Accertamenti sono in corso anche per risalire all’identità dell’uomo da parte della polizia di stato che al momento non esclude alcuna ipotesi. A notare il cadavere che galleggiava in mare, davanti al locale Bussola, è stato un uomo il quale intorno alle 6 del mattino stava passeggiando in spiaggia col cane e che poi ha dato subito l’allarme.

Sul posto sono intervenuti i sanitari inviati dal 118 i quali hanno poi allertato capitaneria di porto e la polizia del commissariato di Forte dei Marmi.

All’arrivo dei sanitari purtroppo per l’uomo non c’era più nulla da fare, da una prima ipotesi si presume che il decesso fosse avvenuto almeno 4 o 5 ore prima dell’arrivo dei soccorsi.

Sembra che l’uomo morto non avesse con sè vestiti, sarebbe stata invece trovata una maglietta sulla spiaggia.

Dalla Questura di Lucca fanno sapere che le indagini sono attualmente in corso, e che non si esclude nessuna ipotesi.

L'articolo Cadavere recuperato in mare Versilia da www.controradio.it.

I commenti sono chiusi