Calati del 21% nel 2018 i furti in casa a Lucca

Calati del 21% nel 2018 i furti in casa a Lucca

Lucca, furti in appartamento in calo del 21% nel 2018, dato che arriva al 41% se si prende in esame il periodo da maggio 2018.

Questi dati sui furti sono stati resi noti dal questore di Lucca Vito Montaruli che ha presentato il bilancio dell’attività provinciale della polizia nel 2018.

Nel capoluogo sono state svolte 20 operazioni di rilievo, soprattutto nella lotta a furti e rapine, che complessivamente hanno portato all’arresto di 36 persone, oltre ad 80 fogli di via obbligatori.

Per quanto riguarda la Versilia, particolare rilievo è stato dato all’attività dei commissariati di Viareggio e Forte dei Marmi e dell’operazione ‘Souk’, che ha portato all’arresto di 25 spacciatori che facevano parte di una vera e propria rete, e di quella denominata ‘Oro Forte’, che ha sgominato una banda dedita al furto e al riciclaggio di materiale prezioso, soprattutto monili in oro.

Accanto alla attività repressiva, il questore ha sottolineato come lo scorso il personale della polizia è stato impiegato in oltre 300 servizi di ordine pubblico, compresi grandi eventi come Comics, Summer Festival e Carnevale di Viareggio, per un totale di 1900 agenti impiegati al fianco di 2100 unità di rinforzo.

Tutte le attività sono state possibili anche grazie all’arrivo di rinforzi di organico, i cui ultimi inserimenti avverranno a febbraio, per un totale di 20 agenti in più sul territorio.

L'articolo Calati del 21% nel 2018 i furti in casa a Lucca proviene da www.controradio.it.

I commenti sono chiusi