Calcio:Fiorentina, morto storico leader ultrà

Calcio:Fiorentina, morto storico leader ultrà

Prandelli, un grande tifoso. Antognoni, se ne va pezzo di curva

”Conoscevo bene Pietro così come conosco bene la sua famiglia. E’ stato un grande tifoso e va ricordato con sentimento”. Questo il pensiero che Cesare Prandelli ha voluto dedicare a Pietro Vuturo, storico leader della curva Fiesole scomparso oggi a 60 anni dopo aver combattuto il cancro. Impegnato anche nel calcio storico fiorentino, Vuturo è stato ricordato via Twitter anche da Giancarlo Antognoni: ”Mi dispiace moltissimo, con lui se ne va un pezzo di storia della curva. Rimarrai nei nostri cuori”.

La notizia ha scosso il mondo del tifo viola suscitando tanti messaggi di cordoglio e reazioni commosse, da parte dell’Atf (Associazione tifosi fiorentini) e del Museo Fiorentina. Mentre il presidente del Calcio storico fiorentino Michele Pierguidi lo ha salutato quale ”simbolo degli Ultras viola e calciante verde che fino all’ultimo a lottato contro il cancro con forza, coraggio e dignità”. I funerali saranno celebrati domani alle ore 17 nella chiesa del Sacro Cuore del Romito a Firenze, la salma sarà esposta alle Cappelle dell’Ofisa in Via delle Panche dalle ore 17 di oggi fino alle ore 8 di domani.

L'articolo Calcio:Fiorentina, morto storico leader ultrà proviene da www.controradio.it.

I commenti sono chiusi