Calendario scolastico già pronto, in classe anche il prossimo anno dal 15 settembre al 10 giugno

FIRENZE – Il calendario scolastico 2016-2017 è già pronto, almeno nelle sue direttive regionali. Poi ogni scuola toscana avrà comunque modo e tempo, entro il 10 giugno, per decidere piccoli adattamenti.
 
La prima campanella sarà dunque il 15 settembre, un giovedì, e l'ultimo giorno di scuola (ma solo per chi fa lezione anche il sabato) il 10 giugno. Due anni fa la Regione ha fissato precise linee guida, che di fatto consentono di costruire una sorta di calendario perpetuo. Così non c'è più bisogno di una delibera nuova ogni anno.
 
Nelle settimane scorse l'assessore Cristina Grieco, assieme all'ufficio scolastico regionale, ha inviato una comunicazione a tutte le scuolePer legge un anno scolastico è valido solo se conta non meno di duecento giorni di attività didattica: la Toscana ne propone uno di 205 per gli istituti aperti anche il sabato e di 172 per chi termina le lezioni al venerdì.
 
Le vacanze di Natale inizieranno di sabato, il 24 dicembre, per concludersi il 6 gennaio, un venerdì; quelle di Pasqua saranno dal 13 al 18 aprile, dal giovedì al martedì compresi. Le scuole rimarranno chiuse anche il 1 novembre (martedì), l'8 dicembre (giovedì) e il 25 aprile (ancora un martedì). Festa anche il 1 maggio (lunedì) e il 2 giugno (venerdì). Per i 'ponti' ogni scuola si regolerà da sola.

I commenti sono chiusi