Carcere e città, ripensare il territorio

Il contributo del Laboratorio di Critical Planning&Design del DIDA al percorso partecipativo

I commenti sono chiusi