Carcere, sanità, casa. Lo Speciale Toscana del Redattore Sociale del 3 giugno

FIRENZE – Carcere in primo piano nello Speciale Toscana del Redattore Sociale, con un progetto regionale per l'assistenza psicologica ed i detenuti del carcere di Sollicciano impegnati in una riscrittura dell'opera del francese Alfred Jarry, Ubu Re. Ma anche sanità, immigrazione, casa, minori e volontariato.

E' online l'ultima newsletter Speciale Toscana del Redattore Sociale, curata dalla redazione del Redattore Sociale per conto di Toscana Notizie.

La newsletter Speciale Toscana ha cadenza settimanale ed è consultabile da qui. Per contattare la redazione o farsi spedire la newsletter basta inviare una email a toscana@redattoresociale.it oppure telefonare al 800401301.

I commenti sono chiusi