Caritas: aumenta volontariato giovanile durante il Coronavirus

Caritas: aumenta volontariato giovanile durante il Coronavirus

Il 24,5% dei volontari e volontarie attivi a Firenze ha iniziato a prestare servizio a marzo durante l’emergenza Covid, il 41,7% di loro sono giovani: è quanto rivela l’Osservatorio Caritas di Firenze.

“Abbiamo assistito – spiega Giovanna Grigioni, referente dell’Osservatorio – a una vera e propria crescita del numero di persone che hanno deciso di mettersi in gioco e di aiutare chi il Covid-19 aveva reso ancora più fragile”.

L’emergenza, spiega il direttore della Caritas diocesana Riccardo Bonechi, “aveva infatti creato un vuoto, molti anziani avevano dovuto interrompere il loro servizio per motivi di sicurezza”, ma questa iniziale criticità si è trasformata “in una staffetta generazionale della solidarietà, che ha visto affacciarsi molti nuovi giovani volontari”.

L'articolo Caritas: aumenta volontariato giovanile durante il Coronavirus proviene da www.controradio.it.

I commenti sono chiusi