FIRENZE, SI COSPARGE DI LIQUIDO INFIAMMABILE PER CHIEDERE CASA POPOLARE

Firenze liquido infiammabile Fuga

Una donna di 32 anni si è cosparsa di liquido infiammabile questa mattina in piazza San Firenze. Il gesto estremo per chiedere casa popolare. Bloccata da agenti gli verrà assegnato un alloggio.

Sul posto sono intervenuti quattro poliziotti, avvisati dai passanti, che l’hanno immobilizzata per evitare che potesse farsi del male. Secondo quanto spiegato dalla polizia, la 32enne di origine siriana, che si trovava in compagnia di un uomo costretto su una sedia a rotelle, avrebbe agito in questo modo per chiedere l’assegnazione di una casa popolare. All’arrivo degli agenti ha cercato di allontanarli con pugni e calci, ferendone tre in modo lieve.

Al centro della vicenda, il cambi della casa popolare in cui la donna risiedeva con l’uomo costretto in carrozzina, conviventi, andata a fuoco domenica scorsa. Da quanto appreso l’ufficio casa del Comune ha provveduto ad assegnare immediatamente un alloggio delle stesse dimensioni di quello in cui abitava la coppia, temporaneamente ospitata in una struttura per disabili, mentre i due convienti chiedono un’abitazione più grande per poter meglio accogliere una badante e i macchinari necessari all’uomo.

Stamani i due si sonorecati all’ufficio casa e quando è stato loro comunicato di rivolgersi all’assistente sociale è iniziata la protesta: la donna ha minacciato di darsi fuoco, cospargendosi di alcool. Rassicurati, anche dopo aver parlato con l’assessore al welfare Sara Funaro giunta nel frattempo, che sarebbe stata data tutta la massima attenzione per le esigenze dell’uomo, i due si sono calmati e sono stati portati al pronto soccorso, dove la donna ha ricevuto cure per l’irritazione da alcool, e quindi alla struttura che momentaneamente li ospita.

The post FIRENZE, SI COSPARGE DI LIQUIDO INFIAMMABILE PER CHIEDERE CASA POPOLARE appeared first on Controradio.

SICUREZZA, SPRAY AL PEPERONCINO PER VIGILI DI PIETRASANTA

Sicurezza Spray Vigili PietrasantaLIVORNO

Gli spray urticanti al peperoncino saranno dati in dotazione alla Polizia Municipale di Pietrasanta per servizio notturno dal primo luglio. Riattivato servizio notturno del sabato fino alle 6 domenica mattina.

Spray urticante al peperoncino in dotazione della Polizia Municipale di Pietrasanta. Gli agenti della Polizia Locale potranno contrastare aggressioni o di atti violenti da parte delle persone sottoposte ad accertamenti anche utilizzando i “presidi tattico difensivi” così come previsto dalla legge regionale.  Lo spray al peperoncino, si spiega, consentirà agli agenti della Polizia Municipale di intervenire in piena sicurezza in situazioni in cui l’utilizzo della pistola risulterebbe eccessivo. L’iniziativa è stata presentata oggi dall’assessore alla polizia municipale, Andrea Cosci ed il responsabile del comando della polizia municipale, Giovanni Fiori a fianco della riattivazione del servizio notturno il sabato con pattugliamenti ed agenti operativi fino alle 6 della domenica mattina. Novità e conferme che erano state anticipate in vista dell’estate dall’amministrazione comunale guidata da Massimo Mallegni.

“Il presidio tattico – ha spiegato Fiori – deve essere utilizzato seguendo criteri e modalità precise; lo scopo è quello di garantire al personale operante di poter immobilizzare un eventuale soggetto violento o alterato e procedere agli atti conseguenti evitando lo scontro fisico ed eventuali danni collaterali. Lo spray rende inerme il soggetto e consente agli agenti di procedere con l’identificazione e, se necessario, con il fermo”. a dotazione del presidio tattico difensivo è stata resa necessaria anche in conseguenza dei casi di aggressione che avevano coinvolto, anche recentemente, gli agenti della Polizia Municipale.

L’utilizzo di questo strumento è molto semplice. Lo spray al peperoncino è un deterrente efficace ed immediato che può essere utilizzato in caso di aggressioni o di atti autolesionistiche delle persone sottoposte ad accertamenti. Tutti gli agenti hanno seguito uno specifico corso per utilizzare il nuovo strumento anti-aggressione che si è tenuto proprio a Pietrasanta da parte dell’istruttore della Scuola di polizia locale interregionale della Toscana, Liguria ed Emilia Romagna. Al corso hanno partecipato anche agenti di Livorno e Pisa.

The post SICUREZZA, SPRAY AL PEPERONCINO PER VIGILI DI PIETRASANTA appeared first on Controradio.

SU FIRENZE-PISA SI GETTANO DALL’AUTO IN CORSA PER SFUGGIRE A POLIZIA

polizia_stradale_notte02

Sulla Firenze-Pisa per sfuggire dalla polizia due si lanciano da un’auto in corsa. Il veicolo continua la marcia e un’agente lo ferma.

C’è voluta tutta l’abilità di due agenti della polizia stradale di Pisa che, due giorni fa, sono riusciti a fermare la marcia di un’auto che, oramai, proseguiva senza più nessuno al volante, dopo che gli occupanti si erano lanciati dal veicolo in corsa per sfuggire al controllo. E’ accaduto sabato notte a Pontedera (Pisa), subito dopo lo svincolo della Sgc Firenze-Pisa-Livorno.

I poliziotti hanno avvistato una Golf bianca che, a forte velocità, si è immessa nella rotonda ed è sfilata via. Ne è nato un inseguimento, durante il quale l’auto ha cambiato più volte corsia di marcia, per evitare di essere affiancata dalla pattuglia, che è stata costretta a toccare punte di 200 km orari. I poliziotti hanno allertato la centrale operativa chiedendo rinforzi ma, all’improvviso, la Golf ha rallentato e dalla stessa si sono lanciati tre malviventi, con il cappuccio in testa, mentre l’auto, dotata di cambio automatico, ha proseguito la marcia.

Uno degli agenti con un balzo è sceso dalla macchina e, con non poca fatica, è riuscito a entrare nella Golf, arrestandone la marcia. L’altro poliziotto ha coperto le spalle al collega segnalando il pericolo agli automobilisti che sopraggiungevano, mentre i tre malviventi si sono dileguarti nei campi circostanti. Nell’auto, risultata rubata pochi giorni prima, sono stati recuperati e sequestrati due piedi di porco, un attrezzo per scassinare i lucchetti, un passamontagna e i guanti, ovvero il classico kit dei ‘topi’ d’appartamento.

The post SU FIRENZE-PISA SI GETTANO DALL’AUTO IN CORSA PER SFUGGIRE A POLIZIA appeared first on Controradio.