PISA, COMITATO CITTADINO PRESENTA REFERENDUM SU MOSCHEA

Comitato moschea

Il Comitato ‘Il Popolo decide': “La moschea prevede un centro culturale che è sinonimo di scuola coranica. Una moschea c’è già.”

Un gruppo di cittadini pisani si è unito in un Comitato denominato Il Popolo decide e ha presentato una proposta di referendum consultivo “sull’area destinata alla costruzione di una moschea con annesso centro culturale, termine che, di fatto, è sempre più spesso sinonimo di scuola coranica”.

“E’ importante sottolineare – scrivono il portavoce del Comitato Manuel Laurora e i coordinatori Michele Berretta e Francesca Ughi – che sarà in ogni caso da noi rispettato il risultato della votazione. Evidenziamo che la maggior parte del denaro destinato alla costruzione di moschee in Europa proviene dal Qatar, finanziatore dei Fratelli Musulmani (movimento politico-religioso messo al bando anche in molti paesi arabi)”.

“Ma è anche bene ribadire – aggiungono – che a Pisa la libertà di culto è già tutelata in quanto un luogo di culto islamico esiste da oltre vent’anni, come dichiarato anche dall’attuale sindaco”. Il nuovo quesito “in merito alla costruzione della seconda moschea” (una raccolta di firme era già stata fatta ma molte firme furono dichiarate non valide) è stato depositato in questi giorni; il primo passo, spiega il Comitato Il Popolo decide, sarà l’attesa della valutazione di ammissibilità da parte dei Garanti e successivamente sarà organizzata una nuova raccolta firme. Infine, sempre se ci sarà il raggiungimento delle firme previste (pari al 2,5% del corpo elettorale), entro i tempi stabiliti dallo Statuto, l’amministrazione comunale sarà tenuta ad indire il referendum.

The post PISA, COMITATO CITTADINO PRESENTA REFERENDUM SU MOSCHEA appeared first on Controradio.