“iMove”, una App sulla percorribilità di marciapiedi

“iMove”, una App sulla percorribilità di marciapiedi

🔈Firenze, presentato nella sede di Publiacqua, “iMove”, un applicativo web ed una App che mette a disposizione informazioni aggiornate sul grado di percorribilità di marciapiedi ed aree pedonali del centro della città.

“iMove” è stata pensata e sviluppata dall’Associazione Alter Ego, per facilitare gli spostamenti di persone con difficoltà o disabilità motoria, per mamme con passeggini e per chi vuoi vivere le città e le sue bellezze con la massima tranquillità e sicurezza.

Con oltre 410 vie mappate, per una lunghezza complessiva di circa 115 km, con l’evidenziazione delle grado di percorribilità di marciapiedi e aree pedonali, con l’accesso a schede informative dettagliate su tratti e edifici d interesse storico, artistico e culturale, con la possibilità di accedere alla community per inviare segnalazioni e commenti, “iMove”  rappresenta l’interfaccia smart, semplice e fruibile per tutta la cittadinanza.

“iMove” è stato realizzato grazie al contributo di “Autostrade per l’Italia”,  in collaborazione con Publiacqua S.p.a., Aics Solidarietà Toscana, Aics Comitato  provinciale  di  Firenze, Cooperativa Gaetano Barberi di Firenze, Firenze Orienteering Asd e con il patrocinio di Città Metropolitana di Firenze e Comune di Firenze.

Nel pomeriggio di sabato 7 ottobre sono previste una serie di attività di promozione di “iMove”, arricchite da attività di sensibilizzazione effettuate sulle strade e nelle piazze centro storico fiorentino concernenti la tematica della sicurezza stradale.

Ritrovo previsto in Piazza del ‘Unità a Firenze (di fronte  ai locali della Regione Toscana) alle ore 14.00 per percorrere in gruppo la tratta  fino alla Loggia del Pesce (zona Borgo La Croce), dove si terrà  lo spettacolo denominato  “Strade diverse. iMove e Bevi Diversamente on the road: flash mob Piccoli Atti on the Road, brevi azioni teatrali a cura di Breathing Theater”.

Gimmy Tranquillo ha intervistato il project manager dell’Associazione Alter Ego, Andrea Faggi ed il presidente di Publiacqua Filippo Vannoni:

L'articolo “iMove”, una App sulla percorribilità di marciapiedi proviene da www.controradio.it.

Camion si rovescia in A1: morto conducente

Camion si rovescia in A1: morto conducente

Un camionista è morto in seguito a un incidente stradale avvenuto stamani lungo l’A1 nei pressi del casello Valdichiana, tra le province di Arezzo e Siena, in direzione nord, lungo la rampa di uscita dell’autostrada.

Da quanto emerso, il camion si è rovesciato finendo poi in una scarpata laterale. Il conducente, rimasto incastrato nella cabina di guida, è stato poi estratto dai vigili del fuoco ma i soccorsi sanitari si sono rivelati inutili. Sul posto sono intervenuti il 118 aretino, i vigili del fuoco e la polizia stradale. In seguito all’incidente ci sono stati disagi per la circolazione.

In seguito all’incidente, verificatosi intorno alle 11, Autostrade per l’Italia ha poi reso noto che è stata chiusa la stazione di Valdichiana in uscita per chi proviene da Roma e in entrata per il traffico diretto a Firenze. Agli utenti che provengono da Roma e intendono uscire a Valdichiana Autostrade consiglia l’uscita di Chiusi, mentre per chi da Valdichiana è diretto verso Firenze l’ingresso in A1 a Monte San Savino.

 

L'articolo Camion si rovescia in A1: morto conducente proviene da www.controradio.it.

Pullman tampona tir in A1: conducente muore

Pullman tampona tir in A1: conducente muore

Il conducente di un pullman è morto dopo aver tamponato un mezzo pesante lungo l’A1, tra i caselli Valdarno e Incisa Reggello (Firenze), in direzione di Firenze.

Tamponamento in A1 tra pullman e tir: conducente del pullman muore. L’incidente è avvenuto intorno alle 10.30. Lo rende noto Autostrade per l’Italia, spiegando anche che sul pullman non c’erano passeggeri, era vuoto.

In seguito all’incidente, verificatosi lungo la corsia di marcia, in direzione di Firenze si viaggia su un’unica corsia e si registrano al momento 7 km di coda.

Sempre stamani, nello stesso tratto in direzione Firenze, a causa di un altro incidente verificatosi intorno alle 8, e che aveva coinvolto un camion il cui conducente sarebbe rimasto ferito in modo non grave, si erano formati fino a 10 km di coda tra Valdarno e Incisa Reggello.

Attualmente Autostrade consiglia, a chi è diretto al capoluogo toscano, di uscire a Valdichiana, percorrere il raccordo Bettolle-Siena verso Siena quindi la superstrada Siena-Firenze per raggiungere Impruneta dove rientrare in autostrada. Agli utenti che hanno già superato Valdichiana si consiglia di uscire a Valdarno quindi percorrere la strada statale 69 verso Figline Valdarno e rientrare in autostrada ad Incisa verso Firenze. Sul luogo dell’incidente, insieme a personale della Direzione 4/o Tronco sono intervenute le pattuglie della polstrada, vigili del fuoco e i soccorsi meccanici e sanitari.

L'articolo Pullman tampona tir in A1: conducente muore proviene da www.controradio.it.

Incidente in A1: tir perde il controllo

Incidente in A1: tir perde il controllo

In A1 incidente al km 303 in direzione nord, tra le uscite di Incisa e Firenze sud. Un mezzo pesante ha perso il controllo e ha sbandato urtando la barriera spartitraffico, occupando anche parte della carreggiata opposta. Una persona è rimasta ferita.

Tir perde il controllo e sbanda: l’incidente in A1 è avvenuto questa mattina intorno alle 5. Il mezzo, che procedeva in direzione Nord, ha sbandato per cause in corso di accertamento, urtando il new jersey centrale e invadendo la corsia di sorpasso della carreggiata Sud.

Stamani, comunica Autostrade per l’Italia, sono state registrati 9 km di coda in direzione di Firenze e 4 in direzione Roma.

Sul posto sono intervenuti polizia stradale e i soccorsi meccanici e sanitari.

Al momento sono in corso le operazioni di rimozione del tir, per consentire le quali è stata istituita l’uscita obbligatoria a Firenze Sud per i veicoli diretti verso Roma. L’autista del tir è rimasto ferito in modo lieve.

Per le lunghe percorrenze verso nord Autostrade consiglia di uscire a Valdichiana, prendere il raccordo Siena-Bettolle verso Siena e rientrare in autostrada a Firenze Impruneta. Per le brevi percorrenze, per i soli veicoli leggeri, il consiglio è di uscire a Incisa-Reggello e rientrare a Firenze Sud.

 

L'articolo Incidente in A1: tir perde il controllo proviene da www.controradio.it.

A/1 CHIUSA “PANORAMICA” PER LAVORI DUE NOTTI

Notti

Autostrade per l’Italia comunica che, per due notti consecutive, da giovedì 8 a sabato 10 giugno con orario 22-6, sarà chiuso il tratto della A1 Milano- Napoli.

A partire dalle ore 22 di giovedì 8 alle ore 6 di sabato 10 giugno, sarà chiuso il tratto della A1 Milano-Napoli “Panoramica” compreso tra l’allacciamento con la A1 Direttissima e località La Quercia, in direzione di Bologna, per lavori di pavimentazione.

Saranno contestualmente chiuse le stazioni di Roncobilaccio, Pian del Voglio e Rioveggio, in entrata verso Bologna ed in uscita per chi proviene da Firenze.

Sarà, inoltre, chiusa l’area di servizio ‘Roncobilaccio est’ situata all’interno del tratto chiuso, nelle due notti comprese tra giovedì 8 e sabato 10 giugno, con orario 21-6. Chi è diretto a Bologna dovrà percorrere la A1 “Direttissima”.

The post A/1 CHIUSA “PANORAMICA” PER LAVORI DUE NOTTI appeared first on Controradio.