ETRURIA: BANCAROTTA, UDIENZA RINVIATA CON PROTESTA DI RISPARMIATORI

comitato vittime salvabanche Etruria
Sono circa 2mila le richieste di costituzione di parte civile, 20 gli imputati Arezzo. Tribunale blindato, manifestazione dei risparmiatori.foto di repertorio

Al via stamani al Tribunale di Arezzo alla prima udienza preliminare per il crac della vecchia Banca Etruria. Il gup Giampiero Borraccia si dovrà pronunciare sulle circa duemila domande di costituzione di parte civile e sulle richieste di rinvio a giudizio per venti imputati a vario titolo dei reati di bancarotta fraudolenta e bancarotta semplice avanzata dalla Procura di Arezzo. Si tratta della prima tranche dell’inchiesta sulla banca aretina e riguarda circa 180 milioni di euro di finanziamenti concessi e mai rientrati che, secondo l’accusa, avrebbero determinato il dissesto finanziario dell’istituto. Delle circa duemila domande di costituzione di parte civile che dovranno essere vagliate dal gup, oltre 1500 sono state presentate tramite gli avvocati di Federconsumatori, mentre altre tramite i legali di Confconsumatori e Codacons.

Arrivati da tutta la Toscana ma anche dal Lazio, i risparmiatori divisi in due comitati Vittime Salvabanche e Azzerati, hanno inscenato una manifestazione pacifica ma con slogan forti contro l”ex presidente del consiglio Renzi e i suoi collaboratori e contro la banca. Al grido di “ladri ladri” i risparmiatori hanno piantonato il tribunale peraltro blindato da un ingente numero di polizia e carabinieri. L’udienza è iniziata intorno alle 10 ed è ancora in corso. Sul banco del gup oltre 2.500 richieste di costituzione di parti civili. Tra loro anche il comune di Arezzo come annunciato questa mattina dal sindaco Alessandro Ghinelli. 

Aggiornamento delle 11.30: Aperta e chiusa dal gup Giampiero Borraccia l’udienza per la bancarotta di Banca Etruria al tribunale di Arezzo. Mentre fuori continuava la protesta dei risparmiatori, il giudice ha annunciato le date delle prossime udienze: la prima, il 12 ottobre 2017, sarà interamente dedicata alle parti civili. Altri 4 appuntamenti sono già stati fissati per il mese di novembre e gennaio 2018. Quando gli avvocati sono usciti dall’aula anche i manifestanti hanno terminato la loro protesta.

The post ETRURIA: BANCAROTTA, UDIENZA RINVIATA CON PROTESTA DI RISPARMIATORI appeared first on Controradio.