CAPPELLE DEL COMMIATO, FOLLA MILITANTI PER L’ULTIMO SALUTO A ‘MAO’

Mao Cappelle del Commiato ultimo saluto

Presenti familiari, tra cui assessore Funaro, Pape Diaw e Ornella De Zordo per rendere l’estremo saluto a leader del Movimento di lotta per la casa. Sulla bara una bandiera rossa e la maglia della Fiorentina.

Una folla di militanti e simpatizzanti del Movimento di lotta per la casa di Firenze si è recata oggi alle cappelle del commiato per salutare Lorenzo Bargellini, storico leader del Movimento, scomparso domenica scorsa all’età di 58 anni. Presenti per tutta la giornata i familiari di Bargellini, tra cui l’assessore del Comune di Firenze Sara Funaro.

Tra le persone arrivate per portare l’estremo saluto, l’ex consigliera comunale Ornella De Zordo e il senegalese Pape Diaw, figura di riferimento per i suoi connazionali e già consigliere comunale di Rifondazione. In molti hanno lasciato fiori e oggetti sulla bara di Bargellini, a testimonianza della sua attività politica e della sua passione per la Fiorentina. Una bandiera rossa con la scritta ‘Hasta la victoria siempre’, una maglietta dell’ex attaccante viola Gabriel Omar Batistuta, una sciarpa della Fiorentina, e anche un volume dedicato alle lotte di piazza a Firenze negli anni ’70.

Per ricordare Bargellini il Movimento di lotta per la casa ha annunciato un corteo che partirà domani alle 17 da piazza San Marco e sfilerà per le vie del centro fino a raggiungere la zona di piazza Santa Croce. I familiari hanno fatto sapere che Bargellini sarà poi cremato, e le sue ceneri sparse in Arno sotto il Ponte all’Indiano.

The post CAPPELLE DEL COMMIATO, FOLLA MILITANTI PER L’ULTIMO SALUTO A ‘MAO’ appeared first on Controradio.

CAPPELLE DEL COMMIATO, FOLLA MILITANTI PER L’ULTIMO SALUTO A ‘MAO’

Mao Cappelle del Commiato ultimo saluto

Presenti familiari, tra cui assessore Funaro, Pape Diaw e Ornella De Zordo per rendere l’estremo saluto a leader del Movimento di lotta per la casa. Sulla bara una bandiera rossa e la maglia della Fiorentina.

Una folla di militanti e simpatizzanti del Movimento di lotta per la casa di Firenze si è recata oggi alle cappelle del commiato per salutare Lorenzo Bargellini, storico leader del Movimento, scomparso domenica scorsa all’età di 58 anni. Presenti per tutta la giornata i familiari di Bargellini, tra cui l’assessore del Comune di Firenze Sara Funaro.

Tra le persone arrivate per portare l’estremo saluto, l’ex consigliera comunale Ornella De Zordo e il senegalese Pape Diaw, figura di riferimento per i suoi connazionali e già consigliere comunale di Rifondazione. In molti hanno lasciato fiori e oggetti sulla bara di Bargellini, a testimonianza della sua attività politica e della sua passione per la Fiorentina. Una bandiera rossa con la scritta ‘Hasta la victoria siempre’, una maglietta dell’ex attaccante viola Gabriel Omar Batistuta, una sciarpa della Fiorentina, e anche un volume dedicato alle lotte di piazza a Firenze negli anni ’70.

Per ricordare Bargellini il Movimento di lotta per la casa ha annunciato un corteo che partirà domani alle 17 da piazza San Marco e sfilerà per le vie del centro fino a raggiungere la zona di piazza Santa Croce. I familiari hanno fatto sapere che Bargellini sarà poi cremato, e le sue ceneri sparse in Arno sotto il Ponte all’Indiano.

The post CAPPELLE DEL COMMIATO, FOLLA MILITANTI PER L’ULTIMO SALUTO A ‘MAO’ appeared first on Controradio.