MAGGIO MUSICALE: LA QUINTA SINFONIA DIRETTA DA YORAN GOTTFRIED

 sinfoniaGiovedi 29 giugno alle ore 21.15 a Palazzo Pitti nel Cortile dell’Ammannati, Yoran Gottfried al suo debutto alla guida di una orchestra italiana, dirige il Maggio Musicale Fiorentino che eseguirà la celebre Quinta Sinfonia di Ludwig Van Beethoven.

Yaron Gottfried ha concluso i suoi studi all’Accademia di Musica Rubin di Gerusalemme sotto la guida di Mendi Rodan. Per undici anni, dal 2002 al 2013, ha ricoperto la carica di Direttore musicale e Direttore principale dell’Orchestra Netanya Kibbutz. È spesso ospite dell’Orchestra Filarmonica d’Israele (IPO) e nel gennaio del 2015 ha diretto la Quarta sinfonia di Šostakovič, mai eseguita prima d’allora in Israele.

In programma il Concerto per ottavino e orchestra di Lowell Liebermann, con Nicola Mazzanti- dal 1988 ottavino solista dell’orchestra del Maggio Musicale Fiorentino- la celeberrima Quinta Sinfonia Italiana di Ludwig van Beethoven.

“Il programma, che prevede una delle opere di musica classica più conosciute – spiega Yaron Gottfried – a mio avviso doveva essere bilanciato da un lavoro nuovo e contemporaneo, qualche cosa che potesse arricchire il pubblico con un’esperienza d’ascolto diversa. Per questo motivo – continua Gottfried – mi ha fatto piacere accogliere la proposta di Pierangelo Conte, coordinatore artistico del Maggio Musicale Fiorentino, di eseguire il lavoro di Liebermann”

Commissionato dalla National Flute Association e eseguito per la prima volta il 18 agosto 1996 a New York, il Concerto per ottavino e orchestra di Lowell Liebermann si pone la sfida di utilizzare in un concerto solistico i colori meno celebrati dello strumento attraverso l’uso delle ottave più basse.

Nella seconda parte del concerto, la Quinta sinfonia di Ludwig van Beethoven in do minore opera 67. Frutto di un lungo lavoro di composizione iniziato nel 1805 (assieme alla stesura “dell’Eroica”) e terminato nel 1808, la Quinta si è imposta nella cultura del pubblico come la più esemplare ed emblematica fra le sinfonie di Beethoven.

Per info: http://www.operadifirenze.it/events/yaron-gottfried/

The post MAGGIO MUSICALE: LA QUINTA SINFONIA DIRETTA DA YORAN GOTTFRIED appeared first on Controradio.

MAGGIO MUSICALE: LA QUINTA SINFONIA DIRETTA DA YORAN GOTTFRIED

 sinfoniaGiovedi 29 giugno alle ore 21.15 a Palazzo Pitti nel Cortile dell’Ammannati, Yoran Gottfried al suo debutto alla guida di una orchestra italiana, dirige il Maggio Musicale Fiorentino che eseguirà la celebre Quinta Sinfonia di Ludwig Van Beethoven.

Yaron Gottfried ha concluso i suoi studi all’Accademia di Musica Rubin di Gerusalemme sotto la guida di Mendi Rodan. Per undici anni, dal 2002 al 2013, ha ricoperto la carica di Direttore musicale e Direttore principale dell’Orchestra Netanya Kibbutz. È spesso ospite dell’Orchestra Filarmonica d’Israele (IPO) e nel gennaio del 2015 ha diretto la Quarta sinfonia di Šostakovič, mai eseguita prima d’allora in Israele.

In programma il Concerto per ottavino e orchestra di Lowell Liebermann, con Nicola Mazzanti- dal 1988 ottavino solista dell’orchestra del Maggio Musicale Fiorentino- la celeberrima Quinta Sinfonia Italiana di Ludwig van Beethoven.

“Il programma, che prevede una delle opere di musica classica più conosciute – spiega Yaron Gottfried – a mio avviso doveva essere bilanciato da un lavoro nuovo e contemporaneo, qualche cosa che potesse arricchire il pubblico con un’esperienza d’ascolto diversa. Per questo motivo – continua Gottfried – mi ha fatto piacere accogliere la proposta di Pierangelo Conte, coordinatore artistico del Maggio Musicale Fiorentino, di eseguire il lavoro di Liebermann”

Commissionato dalla National Flute Association e eseguito per la prima volta il 18 agosto 1996 a New York, il Concerto per ottavino e orchestra di Lowell Liebermann si pone la sfida di utilizzare in un concerto solistico i colori meno celebrati dello strumento attraverso l’uso delle ottave più basse.

Nella seconda parte del concerto, la Quinta sinfonia di Ludwig van Beethoven in do minore opera 67. Frutto di un lungo lavoro di composizione iniziato nel 1805 (assieme alla stesura “dell’Eroica”) e terminato nel 1808, la Quinta si è imposta nella cultura del pubblico come la più esemplare ed emblematica fra le sinfonie di Beethoven.

Per info: http://www.operadifirenze.it/events/yaron-gottfried/

The post MAGGIO MUSICALE: LA QUINTA SINFONIA DIRETTA DA YORAN GOTTFRIED appeared first on Controradio.

MAGGIO MUSICALE: LA QUINTA SINFONIA DIRETTA DA YORAN GOTTFRIED

 sinfoniaGiovedi 29 giugno alle ore 21.15 a Palazzo Pitti nel Cortile dell’Ammannati, Yoran Gottfried al suo debutto alla guida di una orchestra italiana, dirige il Maggio Musicale Fiorentino che eseguirà la celebre Quinta Sinfonia di Ludwig Van Beethoven.

Yaron Gottfried ha concluso i suoi studi all’Accademia di Musica Rubin di Gerusalemme sotto la guida di Mendi Rodan. Per undici anni, dal 2002 al 2013, ha ricoperto la carica di Direttore musicale e Direttore principale dell’Orchestra Netanya Kibbutz. È spesso ospite dell’Orchestra Filarmonica d’Israele (IPO) e nel gennaio del 2015 ha diretto la Quarta sinfonia di Šostakovič, mai eseguita prima d’allora in Israele.

In programma il Concerto per ottavino e orchestra di Lowell Liebermann, con Nicola Mazzanti- dal 1988 ottavino solista dell’orchestra del Maggio Musicale Fiorentino- la celeberrima Quinta Sinfonia Italiana di Ludwig van Beethoven.

“Il programma, che prevede una delle opere di musica classica più conosciute – spiega Yaron Gottfried – a mio avviso doveva essere bilanciato da un lavoro nuovo e contemporaneo, qualche cosa che potesse arricchire il pubblico con un’esperienza d’ascolto diversa. Per questo motivo – continua Gottfried – mi ha fatto piacere accogliere la proposta di Pierangelo Conte, coordinatore artistico del Maggio Musicale Fiorentino, di eseguire il lavoro di Liebermann”

Commissionato dalla National Flute Association e eseguito per la prima volta il 18 agosto 1996 a New York, il Concerto per ottavino e orchestra di Lowell Liebermann si pone la sfida di utilizzare in un concerto solistico i colori meno celebrati dello strumento attraverso l’uso delle ottave più basse.

Nella seconda parte del concerto, la Quinta sinfonia di Ludwig van Beethoven in do minore opera 67. Frutto di un lungo lavoro di composizione iniziato nel 1805 (assieme alla stesura “dell’Eroica”) e terminato nel 1808, la Quinta si è imposta nella cultura del pubblico come la più esemplare ed emblematica fra le sinfonie di Beethoven.

Per info: http://www.operadifirenze.it/events/yaron-gottfried/

The post MAGGIO MUSICALE: LA QUINTA SINFONIA DIRETTA DA YORAN GOTTFRIED appeared first on Controradio.

MAGGIO MUSICALE: LA QUINTA SINFONIA DIRETTA DA YORAN GOTTFRIED

 sinfoniaGiovedi 29 giugno alle ore 21.15 a Palazzo Pitti nel Cortile dell’Ammannati, Yoran Gottfried al suo debutto alla guida di una orchestra italiana, dirige il Maggio Musicale Fiorentino che eseguirà la celebre Quinta Sinfonia di Ludwig Van Beethoven.

Yaron Gottfried ha concluso i suoi studi all’Accademia di Musica Rubin di Gerusalemme sotto la guida di Mendi Rodan. Per undici anni, dal 2002 al 2013, ha ricoperto la carica di Direttore musicale e Direttore principale dell’Orchestra Netanya Kibbutz. È spesso ospite dell’Orchestra Filarmonica d’Israele (IPO) e nel gennaio del 2015 ha diretto la Quarta sinfonia di Šostakovič, mai eseguita prima d’allora in Israele.

In programma il Concerto per ottavino e orchestra di Lowell Liebermann, con Nicola Mazzanti- dal 1988 ottavino solista dell’orchestra del Maggio Musicale Fiorentino- la celeberrima Quinta Sinfonia Italiana di Ludwig van Beethoven.

“Il programma, che prevede una delle opere di musica classica più conosciute – spiega Yaron Gottfried – a mio avviso doveva essere bilanciato da un lavoro nuovo e contemporaneo, qualche cosa che potesse arricchire il pubblico con un’esperienza d’ascolto diversa. Per questo motivo – continua Gottfried – mi ha fatto piacere accogliere la proposta di Pierangelo Conte, coordinatore artistico del Maggio Musicale Fiorentino, di eseguire il lavoro di Liebermann”

Commissionato dalla National Flute Association e eseguito per la prima volta il 18 agosto 1996 a New York, il Concerto per ottavino e orchestra di Lowell Liebermann si pone la sfida di utilizzare in un concerto solistico i colori meno celebrati dello strumento attraverso l’uso delle ottave più basse.

Nella seconda parte del concerto, la Quinta sinfonia di Ludwig van Beethoven in do minore opera 67. Frutto di un lungo lavoro di composizione iniziato nel 1805 (assieme alla stesura “dell’Eroica”) e terminato nel 1808, la Quinta si è imposta nella cultura del pubblico come la più esemplare ed emblematica fra le sinfonie di Beethoven.

Per info: http://www.operadifirenze.it/events/yaron-gottfried/

The post MAGGIO MUSICALE: LA QUINTA SINFONIA DIRETTA DA YORAN GOTTFRIED appeared first on Controradio.