CASCINE, PALAZZINA EX INDIANO: CERCASI NUOVA GESTIONE DISPERATAMENTE

Palazzina Ex Indiano

Il Comune di Firenze ha pubblicato un nuovo  bando per cercare nuovo gestore dell’immobile di due piani: concessione di 5 anni con canone di 1.100 euro. Il bene dovrà essere adibito alla “somministrazione di bevande e alimenti per frequentatori Cascine.”

È stato pubblicato oggi il bando per l’individuazione di un operatore per la gestione della palazzina ex Indiano. Una concessione della durata quinquennale con un canone mensile di almeno di 1.100 euro. Nel bando si ricorda che l’immobile è costituito da una palazzina di due piani fuori terra, oltre resede ed ha una superficie complessiva coperta di poco meno di 210 metri quadrati, oltre 50 metri quadrati di terrazza e 263 metri quadrati di resede esterno.
E che il bene, assegnato mediante atto di concessione, “dovrà essere adibito ad attività di somministrazione di alimenti e bevande al servizio degli utilizzatori del Parco delle Cascine, attività di matura culturale e ricreativa comunque compatibili con il carattere storico e artistico del bene immobile e tali da garantire la sua conservazione e fruizione pubblica, oltre che attività e servizi funzionali alla fruizione del Parco delle Cascine, al fine della valorizzazione e qualificazione del medesimo nel suo complesso”. E aggiunge che questi usi dovranno essere preventivamente autorizzate dalla Sovrintendenza.

Nel bando viene specificato inoltre che gli eventuali lavori di adeguamento e ripristino (valutati comunque di entità modesta) saranno a carico del concessionario. Le buste contenenti le offerte dovranno pervenire entro le 13 del 3 agosto giugno all’Ufficio Protocollo della Direzione Patrimonio Immobiliare, posta in via dell’Anguillara 21 (I piano), 50121 Firenze.

La selezione delle offerte sarà effettuata con il sistema dell’offerta economicamente più conveniente, con pesatura del progetto pari al 70% e pesatura del canone pari al 30%. L’effettuazione di un sopralluogo preventivo all’immobile è condizione necessaria per poter partecipare alla selezione pubblica. Un appuntamento può essere concordato via mail o telefonicamente. I recapiti sono elencati nel bando pubblicato sulla rete civica del Comune, nella sezione “Bandi e avvisi”.

The post CASCINE, PALAZZINA EX INDIANO: CERCASI NUOVA GESTIONE DISPERATAMENTE appeared first on Controradio.

CASCINE, PALAZZINA EX INDIANO: CERCASI NUOVA GESTIONE DISPERATAMENTE

Palazzina Ex Indiano

Il Comune di Firenze ha pubblicato un nuovo  bando per cercare nuovo gestore dell’immobile di due piani: concessione di 5 anni con canone di 1.100 euro. Il bene dovrà essere adibito alla “somministrazione di bevande e alimenti per frequentatori Cascine.”

È stato pubblicato oggi il bando per l’individuazione di un operatore per la gestione della palazzina ex Indiano. Una concessione della durata quinquennale con un canone mensile di almeno di 1.100 euro. Nel bando si ricorda che l’immobile è costituito da una palazzina di due piani fuori terra, oltre resede ed ha una superficie complessiva coperta di poco meno di 210 metri quadrati, oltre 50 metri quadrati di terrazza e 263 metri quadrati di resede esterno.
E che il bene, assegnato mediante atto di concessione, “dovrà essere adibito ad attività di somministrazione di alimenti e bevande al servizio degli utilizzatori del Parco delle Cascine, attività di matura culturale e ricreativa comunque compatibili con il carattere storico e artistico del bene immobile e tali da garantire la sua conservazione e fruizione pubblica, oltre che attività e servizi funzionali alla fruizione del Parco delle Cascine, al fine della valorizzazione e qualificazione del medesimo nel suo complesso”. E aggiunge che questi usi dovranno essere preventivamente autorizzate dalla Sovrintendenza.

Nel bando viene specificato inoltre che gli eventuali lavori di adeguamento e ripristino (valutati comunque di entità modesta) saranno a carico del concessionario. Le buste contenenti le offerte dovranno pervenire entro le 13 del 3 agosto giugno all’Ufficio Protocollo della Direzione Patrimonio Immobiliare, posta in via dell’Anguillara 21 (I piano), 50121 Firenze.

La selezione delle offerte sarà effettuata con il sistema dell’offerta economicamente più conveniente, con pesatura del progetto pari al 70% e pesatura del canone pari al 30%. L’effettuazione di un sopralluogo preventivo all’immobile è condizione necessaria per poter partecipare alla selezione pubblica. Un appuntamento può essere concordato via mail o telefonicamente. I recapiti sono elencati nel bando pubblicato sulla rete civica del Comune, nella sezione “Bandi e avvisi”.

The post CASCINE, PALAZZINA EX INDIANO: CERCASI NUOVA GESTIONE DISPERATAMENTE appeared first on Controradio.

STREETFOOD SULLA SPIAGGIA SULL’ARNO ASPETTANDO I “FOCHI”

Fochi Spiaggia Sull'Arno

Sabato 24 sulla sabbia arrivano i foodtruck con fritto di mare, burger, proposte veg e gelato artigianale. Ingresso libero dalle ore 18 per godersi lo spettacolo da una posizione privilegiata

Streetfood e picnic in spiaggia in attesa dei “fochi” di San Giovanni, per godersi lo spettacolo in compagnia da una postazione privilegiata: sabato 24 giugno, in occasione della Festa del Patrono, torna il Riverside Picnic da Easy Living – Spiaggia sull’Arno (piazza Poggi – Lungarno Serristori). Nonostante le misure di sicurezza implementate questa estate, sulla spiaggia urbana con vista su Firenze sarà una grande serata di festa.

Fochi san Giovanni spiaggia Sull'Arno

Dalle ore 18 in poi la Spiaggia sull’Arno si popolerà di foodtruck con il Panino Tondo e i suoi panini gourmet, Amblé e altri simboli del cibo di strada made in Tuscany pronti a rifornire famiglie, giovani e curiosi con fritto di mare, gelato artigianale e maxiburger, anche in versione veg grazie a Fuori Posto Truck, che produrrà sul momento anche estratti di frutta fresca e tigelle.

Spiaggia Sull'Arno Fochi

Sarà sufficiente portare un telo mare o una stuoia da casa per partecipare al picnic e riservarsi un posto in prima fila per lo spettacolo di luci, precisamente sotto la torre di San Niccolò. Come ogni anno, sarà vietato l’ingresso in spiaggia con bottiglie, caschi e oggetti contundenti, così come cibo e bevande.

The post STREETFOOD SULLA SPIAGGIA SULL’ARNO ASPETTANDO I “FOCHI” appeared first on Controradio.