Alluvione Livorno: concerto solidarietà a teatro Goldoni

Alluvione Livorno: concerto solidarietà a teatro Goldoni

“Bella Livorno”: il 26/9 Bandabardò, Bobo Rondelli, Brunori Sas, Motta, Nada, The Zen Circus e Tommaso Novi. L’intero ricavato del concerto andrà a favore della popolazione alluvionata di Livorno.

Un cast di grandi artisti è pronto a esibirsi il 26/9 alle 21 al Teatro Goldoni in un concerto di solidarietà intitolato “Bella Livorno”. Bandabardò, Bobo Rondelli, Brunori Sas, Motta, Nada,The Zen Circus e Tommaso Novi sono gli artisti che saliranno sul palco per dedicare la loro musica alla città e ai suoi abitanti che in questi giorni stanno dimostrando uno straordinario senso di comunità e coraggio. Dario Ballantini, Leonardo Fiaschi e Michele Crestacci condurranno la serata.

“In un momento così drammatico – afferma l’Assessore alla Cultura del Comune di Livorno Francesco Belais – è bello vedere la gara solidarietà che è partita in città, a tutti i livelli. Già lunedì mattina ho ricevuto varie proposte di molti artisti, che si sono resi disponibili a organizzare un evento solidale e ci siamo adoperati per realizzarlo in tempo record. A questa prima serata ne seguirà a breve un’altra. Bella Livorno è il grido di speranza di una città che ha bisogno di guardare avanti con fiducia al futuro”.

Toto Barbato, direttore artistico del The Cage, spiega: “Sono proprio gli artisti che hanno fatto emergere questa idea, io ho seguito questo desiderio di fare qualcosa per Livorno anche grazie alla musica, e così abbiamo iniziato a lavorare insieme al Comune di Livorno e alla Fondazione Teatro Goldoni per far sì che questa iniziativa a favore degli alluvionati potesse nascere, più bella che mai”.

Mimmo Rosa, presidente del The Cage aggiunge: “Voglio ringraziare da subito amici e collaboratori che ci hanno appoggiato immediatamente e senza i quali non sarebbe possibile organizzare un evento di questa portata: Menicagli Pianoforti, Max Hotel, Bufalo Sound Service, Ristorante Melafumo, Cooperativa Itinera, Box Office, tutti i lavoratori del Teatro e tutti i nostri tecnici che dedicheranno una giornata di lavoro per Livorno”.

Bobo Rondelli pronto a salire sul palco del Goldoni per questa importante occasione racconta: “È stata bella e commovente la risposta della città alle volte i disastri ti ricordano che esiste l’amore, la solidarietà, la compassione, nonostante il carico di dolore che porta con sé una tragedia come questa è a questa grande risposta umana che dobbiamo attaccarci, è questa risposta che mi fa essere felice di essere nato in questa città che è piena di energia, di calore di solidarietà”.

È da Andrea Appino (The Zen Circus) e Francesco Motta che è partita l’idea di organizzare un concerto unendo tanti artisti insieme per una causa importante. “La domenica dell’alluvione io e Francesco eravamo insieme a Milano, lontani dalla nostra bella Livorno che è la città da cui siamo stati adottati e man mano che si realizzava la gravità della situazione abbiamo pensato subito a cosa fare insieme per dare un aiuto concreto ai livornesi e vogliamo farlo in tanti modi, a partire dalla musica, da un concerto tutto dedicato a questa meravigliosa, appassionata città” dice Andrea Appino.

L'articolo Alluvione Livorno: concerto solidarietà a teatro Goldoni proviene da www.controradio.it.