Camaiore, con ‘Sos bimbi’ questa estate ritrovati 50 piccoli

Camaiore, con ‘Sos bimbi’ questa estate ritrovati 50 piccoli

Con l’iniziativa dell’associazione balneari, i tempi per i ritrovamenti dei piccoli sono stati  solo tra uno e quattro minuti

Sono oltre 50 i bambini persi in spiaggia durante l’estate e ritrovati in pochi minuti grazie al servizio ‘Sos bimbi’ dell’associazione balneari di Lido di Camaiore (Lucca). Di media, durante l’estate, sono bastati quattro minuti perché il bimbo tornasse tra le braccia della mamma. Luglio è stato il mese con più bambini ritrovati. Su un totale di cinquantacinque bambini persi e recuperati durante l’estate ben ventiquattro hanno riguardato il mese di luglio, ventuno quello agosto, uno a settembre, uno a maggio ed otto a giugno.

‘Sos bimbi’ funziona con una chat su whatsApp alla quale sono iscritti i bagnini e i gestori degli stabilimenti di Lido, ma anche polizia municipale, carabinieri e polizia di stato e diversi albergatori. Appena un genitore denuncia la scomparsa di un bambino si attiva un tam tam sulla chat che, in genere, in pochi minuti, permette di identificare e individuare il piccolo e di riportarlo alla famiglia. Di media dalla segnalazione dei genitori al ritrovamento del bambino passano da uno a quattro minuti. C’è stato però un caso limite, il 5 luglio, con un ragazzo autistico di 16 anni che si è perso attorno alle 12.05 in un bagno a Lido di Camaiore ed è stato ritrovato solo alle 14.15 in un bagno di Vittoria Apuana, nel comune di Forte dei Marmi, a chilometri di distanza.

Solo una volta invece il servizio è entrato in azione in serata anziché al mattino: era il 21 luglio quando due bambini di tre e sei anni sono stati ritrovati grazie sulla Passeggiata di Lido di Camaiore. In un paio di casi invece ad essere scomparsi non erano bambini, ma anziani che avevano perso l’orientamento. Non sono solo le famiglie italiane ovviamente a perdere di vista i pargoli sulla spiaggia. Durante l’estate sono stati riportati ai genitori anche bambini cinesi, ungheresi, inglesi, tedeschi, polacchi, russi e austriaci.

L'articolo Camaiore, con ‘Sos bimbi’ questa estate ritrovati 50 piccoli proviene da www.controradio.it.

Incendi a Reggello, Camaiore e Monteriggioni

Incendi a Reggello, Camaiore e Monteriggioni

Si aprono ancora nuovi fronti contro gli incendi in Toscana.

Dal pomeriggio di giovedì incendi si sono sviluppate nei boschi di Reggello, località Pontifogno, in quelli di Camaiore, sul Monte Brana, località Metato, e in quelli di Monteriggioni (Siena).

In tutti questi casi oltre alle squadre da terra stanno intervenendo gli elicotteri della Regione Toscana.

Situazione molto delicata anche a Pieve a Fosciana, a Lucca, dove è ancora attivo un incendio divampato lo scorso lunedì 28 agosto.

Sul posto è stato di nuovo richiesto l’intervento del Canadair, perché il vento ha ridato vigore alle fiamme. L’arrivo del Canadair è imminente.

Ed è ancora attivo anche l’incendio divampato ieri a Bucine, in provincia di Arezzo, località San Pancrazio. Anche su questo fronte si è reso di nuovo necessario l’utilizzo di un elicottero.

Decine e decine le squadre a terra di volontari e operai forestali della Regione Toscana impegnati nell’opera di spegnimento.

Secondo quanto comunica la Sala Operativa Unificata della Protezione civile della Regione Toscana, cui spetta il coordinamento degli interventi, sono 18 gli incendi attivi.

L'articolo Incendi a Reggello, Camaiore e Monteriggioni proviene da www.controradio.it.