Pisa : da ricercatori un robot che interagisce con uomo

Pisa : da ricercatori un  robot che interagisce con uomo

Rabbia, disgusto, paura, felicità, tristezza, sorpresa: i robot possono “comprendere” le emozioni umane? ‘Face’ (Facial Automation for Conveying Emotions), robot umanoide realizzato da un team di ricercatori del Centro “Enrico Piaggio” dell’Università di Pisa, sì ed è capace di interagire empaticamente con gli esseri umani attraverso una comunicazione non verbale.

L’automa, sviluppato sotto la direzione di Danilo De Rossi, ordinario di bioingegneria elettronica e informatica dell’Ateneo pisano, sarà uno dei protagonisti del primo Festival
internazionale di robotica, in programma dal 7 al 13 settembre a Pisa – Città delle tecnologie, promosso da Comune, Fondazione Arpa, Istituto di biorobotica della Scuola Superiore Sant’Anna, e Centro ‘Piaggio’.
‘Face’, spiegano in una nota dal Festival, “è frutto di un progetto che parte dalla considerazione che non possiamo costruire macchine con prestazioni intelligenti pianificandole a priori, senza cioè che esse imparino ad averle: non può svilupparsi intelligenza senza che vi sia un’interazione con la realtà, e non vi è possibilità di interazione senza un apparato
che si interfacci con il mondo e che sia quindi sensoriale e motorio, ecco perché, per avere intelligenza, è necessario avere un corpo”. Per questo il robot pisano ha una serie di sensori
posizionati sulla testa e orienta il suo sguardo verso l’interlocutore umano, ne analizza le espressioni facciali e la gestualità e ne inferisce lo stato emotivo, instaurando con lui
una comunicazione non verbale attraverso espressioni facciali, sguardi e ammiccamenti, tutti intesi a stabilire un dialogo empatico. La complessa struttura del volto del robot comprende
32 micromotori, posti tra l’epidermide e la struttura ossea, che, in modo analogo ai muscoli facciali, permettono di controllare ogni minimo movimento del viso e generare un’enorme
quantità di espressioni anche molto complesse. Durante il Festival della robotica di Pisa, ‘Face’ sarà sul palco del concerto ‘The Music of Soul: la grande musica da Mozart a Puccini’, in programma il 9 settembre alle 21 al teatro Verdi di Pisa e per l’occasione indosserà un abito settecentesco realizzato appositamente dalla Fondazione Cerratelli di Pisa.

L'articolo Pisa : da ricercatori un robot che interagisce con uomo proviene da www.controradio.it.