EMPOLI, IL CENTRO “LA VELA” DI AVANE ACCOGLIERA’ MUSULMANI PER RAMADAM

Empoli moschea firenze incontro

Da lunedì sera 19 giugno l’area esterna del centro “La Vela Margherita Hack” accoglierà i fedeli per preghiera. Don Guido: “Accogliamo fratelli musulmani.” Musulmani di Empoli: “ringraziamo il Comune.”

Il centro polivalente “La Vela Margherita Hack” di Avane ospiterà la comunità musulmana empolese durante i festeggiamenti per la fase finale del Ramadan. L’iniziativa è del Centro culturale islamico Empolese, associazione presieduta da Abdelilah El Fadil, che ha richiesto uno spazio per ospitare le decine e decine di fedeli che si riuniscono in questa occasione.

“Ringraziamo il Comune per questa disponibilità. Il centro culturale islamico empolese, curatore dell’iniziativa, – spiega l’incaricato dell’associazione Mohammed Zeroual – servendosi di uno spazio più ampio per la location dell’evento, ha espresso la volontà di coinvolgere la comunità islamica femminile empolese nelle preghiere. Uno dei benefici del Ramadan è che la persona che digiuna può percepire la fame e la sete che milioni di esseri umani in tutto il mondo affrontano quotidianamente”.

“Accolgo con soddisfazione l’opportunità offerta da parte del Comune di Empoli ai nostri fratelli musulmani, perché possano concludere bene il Ramadan, tempo di preghiera e di digiuno, in uno spazio aperto ad Avane. Auguriamo ai nostri fratelli e a tutti la pace, bene grande per l’uomo e dono di Dio – ha detto Don Guido Engels, Proposto di Empoli -. Dobbiamo collaborare a costruire insieme un mondo dove ogni forma religiosa sia rispettata e professata liberamente. Lo scorso anno ho partecipato alla cena a conclusione del Ramadan con alcuni giovani e famiglie musulmane al Centro di Accoglienza di Empoli.

“Quest’anno saluterò questi fratelli riuniti ad Avane in preghiera, proprio nel periodo in cui noi cristiani abbiamo manifestato pubblicamente la nostra fede in Dio nella festa del Corpus Domini. Sono segni importanti di una convivenza pacifica e rispettosa. La pace sia con voi”.

The post EMPOLI, IL CENTRO “LA VELA” DI AVANE ACCOGLIERA’ MUSULMANI PER RAMADAM appeared first on Controradio.

MOSCHEA FIRENZE, BETTARINI: “MOSCHEA ATTUALE INADEGUATA”

moschea firenze incontro

🔈”C’è affollamento ma la presenza di abusivi è ridotta” ha detto l’assessore all’urbanistica di Firenze Bettarini: “spetta alla comunità islamica proporre nuovi spazi.”

“La moschea di borgo Allegri in centro a Firenze è ormai inadeguata”: lo ha detto oggi, durante il consiglio comunale tematico dedicato alla realizzazione di un nuovo centro di culto islamico in città, l’assessore all’urbanistica Giovanni Bettarini in aula. “Ci sono passato diverse volte, c’è affollamento”, spiega Bettarini sottolineando però che la presenza di abusivi rispetto agli scorsi anni è molto ridotta, “anche grazie alla collaborazione con la stessa comunità islamica”.

Riguardo a nuove proposte, dopo il fallimento dell’ipotesi lanciata dal sindaco Nardella di far accogliere la moschea alla ex caserma ‘Gonzaga’ dismessa ai confini con Scandicci (il segretario del Pd Matteo Renzi si espresse contro questa idea, poi emersero anche questioni tecniche e la proposta fu abbandonata), Bettarini ha spiegato che adesso ” spetta alla comunità islamica proporre nuovi spazi; a noi, qualora ve ne sia la possibilità, la volontà di collaborare in sede urbanistica”.

Giusto lo scorso 7 maggio era circolata la notizia sulla stampa locale della possibile costruzione della Moschea sul territorio comunale di Campi Bisenzio, ed immediatamente era partita la polemica, con richieste, pervenute da più parti, di spiegazioni da parte del sindaco Emiliano Fossi. “Leggo la Nazione stamani e mi vien da ridere se non fosse che si parla di cose serie e decisive per il futuro delle nostre società. Lo dico chiaro: non c’è nessuna ipotesi e nessun tipo di ragionamento in ponte, nel modo più assoluto” aveva commentato il sindaco di Campi Fossi.

“A Campi abbiamo tra l’altro un centro di Cultura e preghiera musulmana che raccoglie 500 fedeli, inaugurato dal sottoscritto, che è inserito molto bene nel nostro tessuto urbano e di comunità” aveva precisato: “un tema così importante e centrale delle nostre società aperte non possa essere trattato in modo dozzinale e come una qualsiasi “funzione scomoda”.”

BettariniGimmy Tranquillo ha intervistato l’assessore Bettarini ed i consiglieri Noferi, Cellai, Amato e Pezza:

170612_MOSCHEA_BETTARINI-CONSIGLIERI

The post MOSCHEA FIRENZE, BETTARINI: “MOSCHEA ATTUALE INADEGUATA” appeared first on Controradio.

MOSCHEA FIRENZE, BETTARINI: “MOSCHEA ATTUALE INADEGUATA”

moschea firenze incontro

🔈”C’è affollamento ma la presenza di abusivi è ridotta” ha detto l’assessore all’urbanistica di Firenze Bettarini: “spetta alla comunità islamica proporre nuovi spazi.”

“La moschea di borgo Allegri in centro a Firenze è ormai inadeguata”: lo ha detto oggi, durante il consiglio comunale tematico dedicato alla realizzazione di un nuovo centro di culto islamico in città, l’assessore all’urbanistica Giovanni Bettarini in aula. “Ci sono passato diverse volte, c’è affollamento”, spiega Bettarini sottolineando però che la presenza di abusivi rispetto agli scorsi anni è molto ridotta, “anche grazie alla collaborazione con la stessa comunità islamica”.

Riguardo a nuove proposte, dopo il fallimento dell’ipotesi lanciata dal sindaco Nardella di far accogliere la moschea alla ex caserma ‘Gonzaga’ dismessa ai confini con Scandicci (il segretario del Pd Matteo Renzi si espresse contro questa idea, poi emersero anche questioni tecniche e la proposta fu abbandonata), Bettarini ha spiegato che adesso ” spetta alla comunità islamica proporre nuovi spazi; a noi, qualora ve ne sia la possibilità, la volontà di collaborare in sede urbanistica”.

Giusto lo scorso 7 maggio era circolata la notizia sulla stampa locale della possibile costruzione della Moschea sul territorio comunale di Campi Bisenzio, ed immediatamente era partita la polemica, con richieste, pervenute da più parti, di spiegazioni da parte del sindaco Emiliano Fossi. “Leggo la Nazione stamani e mi vien da ridere se non fosse che si parla di cose serie e decisive per il futuro delle nostre società. Lo dico chiaro: non c’è nessuna ipotesi e nessun tipo di ragionamento in ponte, nel modo più assoluto” aveva commentato il sindaco di Campi Fossi.

“A Campi abbiamo tra l’altro un centro di Cultura e preghiera musulmana che raccoglie 500 fedeli, inaugurato dal sottoscritto, che è inserito molto bene nel nostro tessuto urbano e di comunità” aveva precisato: “un tema così importante e centrale delle nostre società aperte non possa essere trattato in modo dozzinale e come una qualsiasi “funzione scomoda”.”

BettariniGimmy Tranquillo ha intervistato l’assessore Bettarini ed i consiglieri Noferi, Cellai, Amato e Pezza:

170612_MOSCHEA_BETTARINI-CONSIGLIERI

The post MOSCHEA FIRENZE, BETTARINI: “MOSCHEA ATTUALE INADEGUATA” appeared first on Controradio.