FIORENTINA, NARDELLA: “DISPIACE SE BORJA VALERO VA VIA”

Fiorentina Borja Valero

“Da tifoso non posso che rattristarmi, apprezzo Borja Valero come persona, padre e calciatore” ha detto il sindaco Nardella a margine premiazione Fiorentina’s women. “Con Della Valle credo che ci vedremo.”

Borja Valero? “Da tifoso non posso che rattristarmi sull’ipotesi che se ne vada anche se non entro nel merito delle scelte della direzione sportiva, della società che giustamente deve operare in autonomia”. Lo ha detto oggi il sindaco di Firenze Dario Nardella, rispondendo ad una domanda dei giornalisti a margine della premiazione, all’auditorium del quotidiano La Nazione, della squadra femminile della Fiorentina.

“Conosco molto bene Borja Valero, lo apprezzo soprattutto come persona, come padre, non solo come calciatore – ha aggiunto – Con lui siamo stati qualche volta nelle scuole di Firenze e ho visto quanto sia legato a questa città. Lo aspetto comunque a Palazzo Vecchio da ‘collega’ sindaco, come lo hanno ribattezzato i tifosi dopo che gli prestai la fascia tricolore, che per altro gli sta anche molto bene.”

Con Andrea Della Valle “Io credo che ci vedremo, rispetto la volontà di Andrea di prendersi del tempo per poter ragionare, riflettere, riordinare le idee. Credo che sia giusto che lui possa esprimersi e manifestare i propri progetti e la propria visione quando ne avrà la voglia e la possibilità di farlo”. Così il sindaco Nardella sul patron viola. Recentemente Della Valle, dopo alcune contestazioni, aveva spiegato di voler “fare un passo indietro”, rispetto alla gestione della società.

The post FIORENTINA, NARDELLA: “DISPIACE SE BORJA VALERO VA VIA” appeared first on Controradio.

FIORENTINA, NARDELLA: “DISPIACE SE BORJA VALERO VA VIA”

Fiorentina Borja Valero

“Da tifoso non posso che rattristarmi, apprezzo Borja Valero come persona, padre e calciatore” ha detto il sindaco Nardella a margine premiazione Fiorentina’s women. “Con Della Valle credo che ci vedremo.”

Borja Valero? “Da tifoso non posso che rattristarmi sull’ipotesi che se ne vada anche se non entro nel merito delle scelte della direzione sportiva, della società che giustamente deve operare in autonomia”. Lo ha detto oggi il sindaco di Firenze Dario Nardella, rispondendo ad una domanda dei giornalisti a margine della premiazione, all’auditorium del quotidiano La Nazione, della squadra femminile della Fiorentina.

“Conosco molto bene Borja Valero, lo apprezzo soprattutto come persona, come padre, non solo come calciatore – ha aggiunto – Con lui siamo stati qualche volta nelle scuole di Firenze e ho visto quanto sia legato a questa città. Lo aspetto comunque a Palazzo Vecchio da ‘collega’ sindaco, come lo hanno ribattezzato i tifosi dopo che gli prestai la fascia tricolore, che per altro gli sta anche molto bene.”

Con Andrea Della Valle “Io credo che ci vedremo, rispetto la volontà di Andrea di prendersi del tempo per poter ragionare, riflettere, riordinare le idee. Credo che sia giusto che lui possa esprimersi e manifestare i propri progetti e la propria visione quando ne avrà la voglia e la possibilità di farlo”. Così il sindaco Nardella sul patron viola. Recentemente Della Valle, dopo alcune contestazioni, aveva spiegato di voler “fare un passo indietro”, rispetto alla gestione della società.

The post FIORENTINA, NARDELLA: “DISPIACE SE BORJA VALERO VA VIA” appeared first on Controradio.